Eintracht-Inter 0-0: Brozovic, rigore parato

Europa League, l’andata degli ottavi di finale dei nerazzurri si chiude senza reti, Handanovic decisivo. Gialli pesanti per Asamoah e Lautaro Martinez. Tedeschi furiosi con l’arbitro per un penalty non concesso

Un rigore fallito per un rigore contro non fischiato: il risultato è uno 0-0 che lascia due risultati su tre all’Eintracht per la qualificazione, con l’Inter a soffrire non tanto per le occasioni subite ma per la difficoltà di farsi pericolosa. Una statistica per valutare la difficoltà dell’impegno nerazzurro: l’Eintracht – quinto in Bundesliga – non perde dal 22 dicembre contro il Bayern, con un 2019 finora da imbattuto e dieci gol realizzati nelle ultime tre gare tra campionato ed Europa League. Spalletti fa la conta, al Meazza non ci saranno Asamoah e Lautaro Martinez ammoniti e diffidati, ora più che mai si sente la mancanza in rosa di Icardi.

Approfondisci: Corriere dello Sport

Rispondi