Quattro poliziotti francesi sono stati incriminati per il pestaggio di Zecler

Gli agenti sono accusati di “violenza intenzionale” e “falso in atto pubblico”, La vicenda ha scatenato le proteste nella capitale Quattro agenti di polizia francesi sono stati incriminati, e due di loro sono finiti in carcere, per il pestaggio e gli abusi razzisti nei confronti del produttore musica nero, Michel Zecler. Tre sono stati incriminati per “violenza intenzionale da parte di una persona che detiene … Continua a leggere Quattro poliziotti francesi sono stati incriminati per il pestaggio di Zecler

Donald Trump annuncia la grazia per Flynn

Lo ha scritto su Twitter il presidente Usa a proposito del suo ex consigliere per la Sicurezza Nazionale Donald Trump ha annunciato su Twitter di aver concesso la grazia al suo ex consigluere per la sicurezza nazionale Michael Flynn, rimasto coinvolto nel Russiagate. “E’ mio grande onore annunciare che al generale Michael T. Flynn è stata concessa la grazia. Congratulazioni a Flynn e alla sua … Continua a leggere Donald Trump annuncia la grazia per Flynn

Arrivederci, Presidente

Donald Trump autorizza la transizione di poteri. Ma assicura che continuerà la battaglia: ‘Vinceremo’ A quasi tre settimane dalle elezioni, la responsabile della General Services Administration (Gsa) Emily Murphy ha riconosciuto formalmente Joe Biden come l’apparente vincitore delle presidenziali, spianando la strada al processo di transizione dei poteri che Donald Trump teneva bloccato con i suoi ricorsi contro presunti brogli elettorali. È il primo riconoscimento … Continua a leggere Arrivederci, Presidente

Francia, tutti i guai di Sarkozy: iniziato il processo per corruzione

Un inedito, per la Francia, quello di vedere un ex presidente alla sbarra: la prima volta è di Nicolas Sarkozy, il cui processo per corruzione e traffico di influenze si è aperto a Parigi Secondo l’accusa, nel 2014, tramite il suo legale Thierry Herzog, l’ex capo dell’Eliseo avrebbe tentato di ottenere illegalmente informazioni da un magistrato della Corte di Cassazione, Gilbert Azibert.Sarkozy ed Herzog rischiano … Continua a leggere Francia, tutti i guai di Sarkozy: iniziato il processo per corruzione

Hong Kong: Joshua Wong in detenzione in attesa della sentenza

Insieme ad altri due attivisti delle proteste del 2019 Joshua Wong, Agnes Chow e Ivan Lam, tre dei più noti attivisti delle proteste pro-democratiche a Hong Kong nel 2019, sono stati posti in detenzione dalla Corte dell’ex colonia britannica dove sono comparsi oggi in apertura del loro processo dichiarandosi colpevoli. La misura di restrizione della libertà è stata decisa in attesa della sentenza, prevista il … Continua a leggere Hong Kong: Joshua Wong in detenzione in attesa della sentenza

Zaki resta in carcere, altri 45 giorni di custodia cautelare

Amnesty: ‘Accanimento giudiziario, l’Italia reagisca’ È stata rinnovata di altri 45 giorni la custodia cautelare in carcere al Cairo di Patrick Zaki, lo studente egiziano dell’Università di Bologna sotto accusa per propaganda sovversiva: lo ha riferito una sua legale, Hoda Nasrallah, annunciando l’esito di un’udienza svoltasi ieri nella capitale egiziana. “Rinnovo di 45 giorni”, si è limitata ad annunciare l’avvocatessa in un messaggio all’ANSA. “Siamo … Continua a leggere Zaki resta in carcere, altri 45 giorni di custodia cautelare

Australia, rapporto choc accusa le Forze speciali di crimini di guerra

Le Forze speciali australiane sarebbero coinvolte nell’omicidio di 39 civili afghani Un importante rapporto, commissionato nel 2016 ed appena pubblicato, fa luce in merito alle accuse di crimini di guerra nei confronti di militari che presumibilmente hanno torturato ed effettuato esecuzioni di civili e prigionieri, inventando storie di copertura. Gli artefici dei reati sono stati individuati in un gruppo all’interno dell’élite dei servizi aerei speciali … Continua a leggere Australia, rapporto choc accusa le Forze speciali di crimini di guerra

Coronavirus, proteste a Berlino contro misure governo: polizia usa idranti

Manifestazioni senza mascherina e distanziamento nella capitale tedesca. La sanità svizzera è, invece, al collasso: finiti i posti in terapia intensiva La pandemia di coronavirus continua ad agitare l”Europa. A Berlino migliaia di persone sono scese in piazza contro le politiche del governo per fermare il contagio. L’Ungheria ha deciso di prolungare il lockdown parziale fino all’8 febbraio. In Svizzera la sanità è al collasso: … Continua a leggere Coronavirus, proteste a Berlino contro misure governo: polizia usa idranti

Trump contro Trump

“Presto cause su incostituzionalità elezioni”. ‘Sono state elezioni truccate!”, twitta e assicura: “Vinceremo”. Il presidente USA combattuto fra concedere la vittoria e portare avanti la battaglia legale senza lasciare il trono. Intanto nelle strade americane scoppia la rivolta per il voto rubato “Le nostre grandi cause che mostrano l’incostituzionalita’ delle elezioni 2020 e l’oltraggio delle cose che sono state fatte per cambiarne l’esito saranno presentate … Continua a leggere Trump contro Trump

Trump resiste nel fortino e nomina ‘fedelissimi’ al Pentagono

Il presidente degli Stati Uniti uscente continua a rifiutarsi di concedere la vittoria a Joe Biden e la decapitazione dei vertici del Pentagono, rimpiazzati da uomini di fiducia, suscita interrogativi sulle sue intenzioni A Washington non si vedono ancora i presupposti di una transizione rapida e pacifica, in un momento delicatissimo che vede l’epidemia di coronavirus accelerare la sua espansione. Il presidente degli Stati Uniti … Continua a leggere Trump resiste nel fortino e nomina ‘fedelissimi’ al Pentagono

Macron chiede di rivedere il trattato di Schengen in chiave anti-terrorismo

Il presidente francese: “Non dobbiamo confondere la lotta al terrorismo con la lotta all’immigrazione irregolare ma ci sono dei legami che dobbiamo considerare” I Paesi europei “hanno bisogno di una risposta coordinata e rapida” per affrontare la minaccia terroristica. E per fare questo, è necessaria “una revisione dell’accordo di Schengen”. E’ quanto ha chiesto il presidente francese, Emmanuel Macron, in un mini-vertice in videoconferenza con … Continua a leggere Macron chiede di rivedere il trattato di Schengen in chiave anti-terrorismo

Voto sottovuoto

Elezioni Usa, via libera a indagini su accuse di frode. Il ministro della Giustizia degli Stati Uniti, William Barr, ha autorizzato tutti i procuratori federali del dipartimento ad avviare indagini sulle accuse di presunte frodi elettorali che sarebbero state commesse durante lo scrutinio dei voti del novembre L’Attorney general ha spiegato che indagini di questo tipo possono essere sempre condotte quando ci sono “accuse chiare … Continua a leggere Voto sottovuoto