Libia, governo Serraj si ritira da colloqui Ginevra

La delegazione inviata dal governo del premier libico Fayez al-Serraj a Ginevra si è ritirata dai colloqui mediati dalle Nazioni Unite per un cessate il fuoco duraturo in Libia E’ quanto si legge in una nota diffusa dal governo di accordo nazionale libico. ”Stiamo annunciando la sospensione della nostra partecipazione ai colloqui militari che si svolgono a Ginevra fino a quando non verranno adottate posizioni … Continua a leggere Libia, governo Serraj si ritira da colloqui Ginevra

Sanders vince le primarie in New Hampshire: «Per Trump è la fine»

Il senatore socialista incassa un vantaggio chiaro ma non travolgente su Pete Buttigieg: 26% a 24%. Terza Amy Klobuchar (19,8%). Male Elizabeth Warren (9,4%), malissimo Joe Biden con l’8,4% Bernie Sanders vincele primarie del New Hampshire con un vantaggio chiaro, ma non travolgente su Pete Buttigieg: 26% contro 24%. Amy Klobuchar si piazza, a sorpresa, al terzo postocon il 19,8%. Male Elizabeth Warren, 9,4%. Malissimo … Continua a leggere Sanders vince le primarie in New Hampshire: «Per Trump è la fine»

Impeachment, Trump assolto da entrambe le accuse

Abuso di potere e ostruzione al congresso. Per la condanna sarebbero serviti 76 voti a favore. Repubblicani compatti con Trump, bocciato l’impeachment. Solo Romney rompe le fila: «Lo devo ai miei figli» Ultimo atto del processo a Donald Trump. Il terzo a un presidente nella storia americana. Nessuna sorpresa al Senato. Trump è stato assolto con 52 voti a favore e 48 contrari dall’accusa principale, … Continua a leggere Impeachment, Trump assolto da entrambe le accuse

La proposta di Trump per risolvere il conflitto israelo-palestinese

Era attesa da tempo ma nessuno sembra pensare che porterà a qualcosa, dato che è molto sbilanciata a favore di Israele La proposta di Trump accoglie alcune richieste che la destra israeliana aveva avanzato da tempo. Nel modello immaginato dall’amministrazione statunitense, infatti, Israele annetterebbe al proprio territorio tutte le colonie esistenti e buona parte della cosiddetta Area C, cioè le zone della Cisgiordania che gli … Continua a leggere La proposta di Trump per risolvere il conflitto israelo-palestinese

Afghanistan, aereo precipita in area talebana. Pentagono: “È un velivolo Usa”

Lo schianto è avvenuto alle 13 – 9:30 ora italiana – nel distretto di Deh Yak, nell’area est del Paese controllata dagli insorti. I talebani hanno rivendicato l’attacco, ma la Difesa americana non ha diffuso altre informazioni né sulle cause dell’incidente né su quanto sia successo all’equipaggio a bordo Un aereo è precipitato, nella mattinata di lunedì, nella provincia afghana di Ghazni, controllata dai talebani. … Continua a leggere Afghanistan, aereo precipita in area talebana. Pentagono: “È un velivolo Usa”

Sparatoria a Seattle, un morto e 7 feriti

Almeno una persona è morta e altre sette, tra cui un bambino di nove anni, sono rimaste ferite in una sparatoria scoppiata vicino a una zona turistica nel centro di Seattle, poco lontano da Pike Place Market. La vittima è una donna sui 40 anni Il capo della polizia della città, Carmen Best, ha spiegato ai giornalisti che sono diversi i sospetti ricercati dalle autorità: … Continua a leggere Sparatoria a Seattle, un morto e 7 feriti

​Allarme per il virus cinese che “può mutare e propagarsi”, 9 morti, primo caso negli Stati Uniti

​Il Comitato d’emergenza dell’Organizzazione mondiale della sanità si riunirà questa mattina a Ginevra per valutare la portata dell’epidemia del virus simile alla Sars In Cina, secondo un bilancio aggiornato nella notte, il contagio ha toccato oltre 400 persone, con nove morti. Dalla Cina arriva un allarme: “il virus può mutare e propagarsi più facilmente”. Un caso è stato accertato ieri negli Stati Uniti, un altro … Continua a leggere ​Allarme per il virus cinese che “può mutare e propagarsi”, 9 morti, primo caso negli Stati Uniti

Putin forever

Russia: il premier Medvedev e il governo rassegnano le dimissioni L’atto del primo ministro segue l’annuale discorso di Putin sullo stato della nazione Le dimissioni del primo ministro seguono l’annuale discorso annuale sullo stato della nazione tenuto oggi da Putin. Durante il discorso, il leader russo ha proposto di modificare la Costituzione per aumentare i poteri dei primi ministri e dei membri del governo. La … Continua a leggere Putin forever

Aereo abbattuto da 2 missili: video smaschera Teheran

Nessun errore umano: fu dato un ordine. Il premier canadese Trudeau: “Colpa dell’escalation” Il boeing ucraino precipitato a Theran con 176 persone a bordo non solo pare sia stato abbattuto per un ordine – e non per errore – ma sembrerebbero due i missili che lo hanno colpito. A distanza di 30 secondi l’uno dall’altro. Lo dimostrano immagini esclusive ottenute e verificate dal New York … Continua a leggere Aereo abbattuto da 2 missili: video smaschera Teheran

Haftar non firma tregua

Il documento proposto ignorerebbe alcune richieste dell’Esercito nazionale libico e lascerebbe delusi gli sponsor del generale, come Egitto, Arabia Saudita ed Emirati. Si allontana la conferenza di Berlino Khalifa Haftar non firma la tregua di Mosca, dice “le nostre richieste non sono state rispettate”. Il generale di Bengasi riprende l’aereo e abbandona (per ora) la Russia di Vladimir Putin. È una notizia ancora da valutare, … Continua a leggere Haftar non firma tregua