Indagini chiuse

Sono 69 gli avvisi di conclusione delle indagini sul crollo del Ponte Morandi consegnate in queste ore dalla Guardia di Finanza Dopo quasi tre anni dalla tragedia, la Procura di Genova chiude le indagini per il crollo del Ponte Morandi. In queste ultime ore la Guardia di Finanza sta consegnando gli avvisi di conclusione delle indagini: sono 69 in tutto, tra manager e tecnici delle … Continua a leggere Indagini chiuse

Dichiarato colpevole

Derek Chauvin, arriva il verdetto di colpevolezza per la morte di George Floyd. Si attende la definizione della pena La giuria si è espressa: l’ex agente di polizia Derek Chauvin è ritenuto colpevole per la morte di George Floyd. I reati a lui ascritti sono omicidio colposo, omicidio di secondo grado preterintenzionale e omicidio di terzo grado. Arriva dunque uno dei verdetti più attesi degli ultimi tempi. La … Continua a leggere Dichiarato colpevole

‘Ndrangheta in manette

Ordinanza cautelare per 53 affiliati della cosca Pesce. Associazione mafiosa, estorsione, traffico di sostanze stupefacenti tra le accuse Scatta alle prime ore di questa mattina l’esecuzione di 53 ordinanze cautelari, di cui 44 in carcere e 9 ai domiciliari, per altrettanti appartenenti alla cosca Pesce, clan della ‘ndrangheta ramificato sul territorio di Rosarno e in altri comuni della Piana di Gioia Tauro, in Calabria. Le … Continua a leggere ‘Ndrangheta in manette

Pedofilo latitante

È stato arrestato vicino a Santo Domingo Luciano Scibilia, condannato in Italia per abusi su minori e considerato uno dei pedofili più pericolosi al mondo Luciano Scibilia, l’unico italiano dei 19 sex offender più ricercati a livello internazionale dall’Europol, è stato arrestato e condotto in Italia. Fermato a Santo Domingo, il latitante 74enne è accusato di aver abusato sessualmente di minori approfittando dell’amicizia delle vittime con … Continua a leggere Pedofilo latitante

Nelle fiamme

Il Niger, uno dei Paesi più poveri del mondo, è in lutto dopo l’incendio che ha ucciso 20 bambini nella periferia della capitale Niamey Una tragedia ha colpito la periferia di Niamey, la capitale dei Niger. Alcune capanne di paglia adibite ad aule scolastiche hanno preso fuoco, nell’incendio hanno perso la vita 20 giovani studenti. «Ventuno capanne adibite ad aule hanno preso fuoco e i … Continua a leggere Nelle fiamme

Morti in corsia

Leonardo Cazzaniga, ex viceprimario del pronto soccorso di Saronno, è stato condannato in secondo grado all’ergastolo per l’omicidio di 10 persone Conferma del carcere a vita per Leonardo Cazzaniga, a deciderlo è la Corte d’Assise d’Appello di Milano. L’ex viceprimario del pronto soccorso di Saronno sconterà l’ergastolo per l’omicidio di 10 persone, suoi pazienti ricoverati. Come chiesto dal sostituto pg Nunzia Ciavarolo, è stato confermato … Continua a leggere Morti in corsia

Ancora No Tav

La scorsa notte gli attivisti No Tav, a San Didero contro i lavori di costruzione dell’autoporto sulla A32 Torino-Bardonecchia, si sono scontrati con le Forze dell’Ordine. Si contano diversi feriti Notte di fuoco in Val di Susa: i manifestanti No Tav a San Didero si sono scontrati con le Forse dell’Ordine. I No Tav avrebbero aggredito la Polizia con il lancio di pietre e petardi, … Continua a leggere Ancora No Tav

Pena ridotta

Ousseynou Sy, il dirottatore dell’autobus di studenti, è stato condannato a 19 anni di carcere. Le famiglie annunciano il ricorso Ridotta da 24 a 19 anni la condanna di carcere per Ousseynou Sy, l’attentatore del bus di Crema. Nel marzo del 2019 l’allora 47enne senegalese, autista in servizio per le Autoguidovie di Crema, aveva dirottato un autobus con a bordo 51 studenti della scuola media Vailati di Crema, due … Continua a leggere Pena ridotta

Esito negativo

Olesya Rostova non sarebbe Denise Pipitone. In una finta diretta televisiva dalla Russia arrivano i risultati sul gruppo sanguigno. Sembrerebbe escluso qualsiasi collegamento ma si attende il test del DNA Dopo giorni di attesa (e di show), finalmente la tv russa ha annunciato il gruppo sanguigno di Olesya Rostova. La ragazza russa, cresciuta in orfanotrofio, aveva affidato alla televisione il suo desiderio di ritrovare la madre, l’appello … Continua a leggere Esito negativo

Riaprire

Tutta la penisola è animata dalle proteste di commercianti, ristoratori e ambulanti contro le chiusure emanate per limitare la diffusione del contagio. Ieri a Montecitorio scontri tra manifestanti e polizia, due feriti e 7 arresti «Siamo imprenditori, non delinquenti». Con questo motto ieri Piazza Montecitorio, a Roma, si è animata delle proteste di commercianti e ristoratori contro le chiusure delle attività economiche. Il bilancio della … Continua a leggere Riaprire

Sotto il fango

Bilancio tragico per le alluvioni e le frane che hanno interessato l’Indonesia nei giorni scorsi: si contano quasi 160 morti e si cercano i dispersi Sarebbero almeno 157 i morti causati dagli effetti del ciclone tropicale Seroja in Indonesia e Timor Est, piccola repubblica del Sud-est asiatico. Il rapporto del Centro indonesiano per la gestione dei disastri conta anche decine di dispersi, mentre i soccorritori … Continua a leggere Sotto il fango