Autostrade Art Attack

Arrestati manager ed ex vertici di Autostrade. Castellucci ai domiciliari. L’indagine sui pannelli fonoassorbenti incollati col Vinavil è una costola nata dall’inchiesta sul crollo del ponte Morandi Ai domiciliari l’ex Ad di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci, e Michele Donferri Mitelli e Paolo Berti, rispettivamente ex responsabile manutenzioni e direttore centrale operativo dell’azienda. I tre attuali dirigenti interdetti per 12 mesi sono Stefano Marigliani, già … Continua a leggere Autostrade Art Attack

Spara a moglie e figli e si suicida nel Torinese

Morta la donna e uno dei bambini, grave la sorellina Ha sparato alla moglie, uccidendola, e ai figli gemelli, minorenni, uno dei quali è morto in ospedale. Poi si è suicidato. È accaduto all’alba in una villetta di Carignano (Torino). A scoprirlo sono stati i carabinieri, intervenuti su segnalazione dei vicini di casa. Non sono ancora noti i motivi del gesto. L’arma utilizzata, una pistola, … Continua a leggere Spara a moglie e figli e si suicida nel Torinese

Ucciso dopo essere stato legato e imbavagliato, un arresto a Torino

In manette un pregiudicato del luogo, un 42enne venditore di auto: tra i due ci sarebbero stati dissidi di carattere economico I carabinieri di Torino hanno arrestato il presunto assassino di Luciano Ollino, il 60enne commercialista e consulente finanziario trovato assassinato nella notte tra l’8 e il 9 giugno in una strada sterrata di collina tra Torino e Moncalieri. Si tratta di un pregiudicato del … Continua a leggere Ucciso dopo essere stato legato e imbavagliato, un arresto a Torino

Disabile positiva Covid violentata mentre la struttura era zona rossa ed è rimasta incinta

Indaga la procura. Il reato contestato è di violenza sessuale aggravata. Ancora nessun fermato: proprio in queste ore la squadra Mobile, guidata da Antonino Ciavola, sta ascoltando alcuni operatori dell’istituto Una donna con un grave ritardo mentale è rimasta incinta mentre era all’interno di un ospedale dichiarato zona rossa. È successo a Troina, in provincia di Enna, nell’Irccs Oasi, una struttura privata convenzionata col sistema … Continua a leggere Disabile positiva Covid violentata mentre la struttura era zona rossa ed è rimasta incinta

Conflitto a fuoco con la polizia, muore rapinatore di 17 anni

Arrestato il complice, è il figlio di Genny ‘a carogna. La vittima e il complice erano a bordo di uno scooter, risultato rubato Un rapinatore è morto e un altro è stato arrestato in un conflitto a fuoco con la polizia nella notte a Napoli. La vittima è un minore di 17 anni. Gli agenti sono intervenuti per sventare una rapina. Il 17enne e il … Continua a leggere Conflitto a fuoco con la polizia, muore rapinatore di 17 anni

Fidanzati uccisi a Lecce, lo studente confessa: ‘Sono stato io’

La vendetta alla base del duplice omicidio. Il giovane era stato coinquilino della coppia “Si, sono stato io”. Ha confessato di essere stato lui ad uccidere, Antonio De Marco, lo studente 21 enne arrestato ieri sera per l’omicidio di Daniele De Santis e della sua fidanzata Eleonora Manta.La confessione è avvenuta nella notte davanti al procuratore di Lecce, Leonardo Leone De Castris che lo ha … Continua a leggere Fidanzati uccisi a Lecce, lo studente confessa: ‘Sono stato io’

Fidanzati uccisi a Lecce: fermato uno studente di 21 anni

Per un periodo è stato ‘coinquilino’ delle vittime C’è un presunto omicida che ha progettato a lungo e tutto nei dettagli, ma ancora non c’è un movente per il duplice omicidio del giovane arbitro Daniele De Santis ed Eleonora Manta , i due fidanzati uccisi barbaramente con decine di coltellate nella casa dove si erano appena trasferiti, il 21 settembre scorso a Lecce. L’assassino sarebbe … Continua a leggere Fidanzati uccisi a Lecce: fermato uno studente di 21 anni

Giallo a Lecce, si cerca l’assassino dell’arbitro e della sua fidanzata

Voci su sospetto sentito da inquirenti, ma la procura smentisce L’assassino si è accanito con ferocia sui corpi di Eleonora Manta e del suo compagno Daniele De Santis. E’ al momento questa l’unica certezza nota, confermata dall’autopsia e riferita dal legale di famiglia, sul duplice omicidio del giovane arbitro e della sua fidanzata uccisi lunedì sera a Lecce, nel palazzo in cui erano appena andati … Continua a leggere Giallo a Lecce, si cerca l’assassino dell’arbitro e della sua fidanzata

Lecce, uomo e donna uccisi in un condominio: possibile delitto passionale

Alcuni testimoni avrebbero visto un uomo allontanarsi a piedi con in mano un coltello. A perdere la vita lʼarbitro di calcio Daniele De Santis e una donna, Eleonora Manta Un uomo, Daniele De Santis, e una donna, Eleonora Manta, sono stati uccisi in un condominio a Lecce, nei pressi del sottopasso per Monteroni. I cadaveri sono stati rinvenuti sulle scale del palazzo. Secondo gli inquirenti, … Continua a leggere Lecce, uomo e donna uccisi in un condominio: possibile delitto passionale

Uccide il figlio e si spara. Scriveva su facebook: ‘Nessuno potrà dividerci’

Tragedia nel Torinese, indagano i carabinieri Tragedia nella notte in un’abitazione di via Beltramo a Rivara (Torino). Un uomo di 47 anni, italiano, operaio in un’azienda meccanica, ha utilizzato una pistola non legalmente detenuta per uccidere il figlio di 11 anni. Poi, con la stessa arma, si è tolto la vita. L’allarme è scattato poco prima delle due. Sono in corso gli accertamenti sull’episodio da … Continua a leggere Uccide il figlio e si spara. Scriveva su facebook: ‘Nessuno potrà dividerci’

Aggrediti a Padova per bacio gay, ferito amico che li difende

Da un gruppo di sei ragazzi, pestaggio davanti al Municipio. Le vittime: ‘Giunto il momento di dire basta’ Due giovani sono stati aggrediti e insultati a Padova per essersi dati un bacio mentre percorrevano, mano nella mano, il centro di Padova: un amico che ha tentato di difenderli è stato colpito con un bicchiere alla testa ed è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari per … Continua a leggere Aggrediti a Padova per bacio gay, ferito amico che li difende

Violenze e pestaggi a Bologna: presa la gang di pakistani “AK 47”

Undici coinvolti, 5 dei quali minori. Indagini anche sui social Nell’ambito di una complessa attività d’indagine coordinata dalla Procura di Bologna e dalla Procura per i Minorenni, la polizia ha individuato i membri di un “gruppo criminale” responsabile di alcuni episodi di particolare violenza che hanno interessato la città nell’ultimo anno. La banda, composta da 11 giovani pakistani – alcuni dei quali minorenni – è … Continua a leggere Violenze e pestaggi a Bologna: presa la gang di pakistani “AK 47”