Baerbel Bas presidente del Parlamento tedesco

È stata eletta con 576 voti favorevoli su 724 totali La deputata socialdemocratica 53enne Baerbel Bas è stata eletta come nuova presidente del Parlamento tedesco. Bas ha ricevuto 576 voti favorevoli su 724 voti totali. «Assumo l’incarico volentieri e con tutto il cuore», ha commentato rispondendo all’offerta del mandato da parte del presidente uscente Wolfgang Schaeuble. Bas è stata proposta dal suo partito per evitare … Continua a leggere Baerbel Bas presidente del Parlamento tedesco

Draghi dalla parte dei giovani

Il premier per la prima volta al Sud: visita alla Masmec e all’Its Cuccovillo di Bari «Negli ultimi mesi incontrando i più giovani sono stato colpito dal loro idealismo, ma anche dalla loro capacità e dedizione». Così il premier Mario Draghi ha esordito nel discorso tenuto all’Its Cuccovillo di Bari durante la sua prima visita istituzionale al Sud Italia. «Con voi prendo un impegno – … Continua a leggere Draghi dalla parte dei giovani

Ddl Zan, l’autore: “Lega e Fdi cercano di affossare la legge”

Oggi alle 17 la riunione dei capigruppo al Senato Il deputato Pd Alessandro Zan risponde alla convocazione di Ostellari in merito al Ddl Zan (leggi qui). «La cosa importante è superare l’ostacolo della tagliola di mercoledì proposta da Fdi e Lega – ha detto. – Se passasse la legge morirebbe. Se FdI e Lega volessero partecipare all’interlocuzione dovrebbero cancellare questa proposta procedurale. Io sentirò tutti … Continua a leggere Ddl Zan, l’autore: “Lega e Fdi cercano di affossare la legge”

Proteste dopo il colpo di Stato

I sudanesi sono scesi in strada nella notte, spari dei militari sulla folla: 10 morti e decine di feriti Dopo il colpo di Stato avvenuto ieri in Sudan (leggi qui), i cittadini di Khartum sono scesi in strada per manifestare contro il rastrellamento dei leader civili. I militari hanno aperto il fuoco sulla folla: il bilancio dei manifestanti uccisi sale a 10, come riportato dal … Continua a leggere Proteste dopo il colpo di Stato

Erdogan fa dietrofront

Niente espulsione per i 10 ambasciatori occidentali Ci ha ripensato il presidente turco Erdogan, che fa un passo indietro e annuncia: niente espulsione per i 10 ambasciatori occidentali che erano stati dichiarati “persone non gradite” (ne abbiamo parlato qui). Il presidente ha reso nota la sua decisione spiegando che gli è arrivata un’altra dichiarazione da parte dei diplomatici, tramite la quale veniva citato il loro … Continua a leggere Erdogan fa dietrofront

Ddl Zan, Ostellari riconvoca i capigruppo

Lo comunica una nota del senatore Il senatore leghista Andrea Ostellari chiede una nuova convocazione dei capigruppo al Senato in merito al ddl Zan (leggi qui). «Anche Letta si è arreso all’evidenza: il ddl Zan ha bisogno di modifiche migliorative – si legge, infatti, in una nota a firma di Ostellari. – Serve una mediazione di buonsenso per fare una legge giusta ed efficace. Senza … Continua a leggere Ddl Zan, Ostellari riconvoca i capigruppo

Sudan, è colpo di Stato

Il generale Burhan dichiara lo stato d’emergenza dopo l’arresto del premier e di diversi ministri. Scontri tra manifestanti e forze di sicurezza Il generale sudanese Fattah al-Burhan ha dichiarato lo stato d’emergenza in tutto il Paese. Imposto anche il “coprifuoco” e “lo scioglimento del Consiglio dei ministri e del Consiglio sovrano“. Il presidente del Consiglio militare di transizione ha, tuttavia, assicurato che verranno rispettati la … Continua a leggere Sudan, è colpo di Stato

Biden perde consensi

Il tasso di approvazione all’operato del presidente Usa è al 43,3% Il consenso del presidente Usa Joe Biden continua a scendere (leggi qui). Stando alla media tra i principali sondaggi americani, infatti, l’approvazione al suo operato sarebbe al 43,3%. A pesare su questa continua discesa sono stati, a luglio, la nuova ondata di contagi e, ad agosto, il ritiro delle truppe Us dall’Afghanistan e la … Continua a leggere Biden perde consensi

Polonia, parole di Morawiecki un'”iperbole”

Il portavoce del premier ha corretto il tiro delle dichiarazioni. Mmaer: “non c’è posto per retorica di guerra” “Un’iperbole, una figura retorica che viene utilizzata in varie situazioni e non va presa alla lettera“: così il portavoce del premier polacco ha ritrattato le parole rilasciate in un’intervista al Financial Times. In merito agli scontri tra Varsavia e Bruxelles sullo stato di diritto (leggi qui), infatti, … Continua a leggere Polonia, parole di Morawiecki un’”iperbole”

Grecia: morta Fofi Gennimata

La 57enne era alla guida del partito socialista Kinal È deceduta la leader del partito sociali greco Movimento per il cambiamento (Kinal), Foreini “Fofi” Gennimata. Lo riferiscono i media greci, su notizia dell’ospedale Evangelismos di Atene. La donna, spentasi all’età di 57 anni, combatteva dal 2008 contro il cancro. Proprio a causa del peggioramento delle sue condizioni, le scorse settimane aveva annunciato che avrebbe ritirato … Continua a leggere Grecia: morta Fofi Gennimata

Open Arms: via al processo

Oggi l’udienza che vede imputato per sequestro di persona il leader della Lega Matteo Salvini. Chiamati a testimoniare Lamorgese, Conte, Di Maio, Toninelli, Trenta e l’attore Richard Gere É partito oggi il processo a Matteo Salvini per il caso della nave spagnola della Ong Open Arms. «Io sono assolutamente tranquillo perché ho servito il mio Paese» – aveva dichiarato Salvini, presente in aula. L’udienza si tiene … Continua a leggere Open Arms: via al processo

Consulta, okay ai Dpcm

Non è esercizio di potere legislativo La Consulta ha stabilito che il presidente del Consiglio dei ministri non ha violato la Costituzione con i Dpcm emergenziali, perché non ha svolto funzione legislativa né ha ottenuto poteri straordinari. La questione era stata sollevata dal giudice di pace di Frosinone che si era interrogato sulla legittimità costituzionale dei Decreti legge n. 6 e n. 19 del 2020, … Continua a leggere Consulta, okay ai Dpcm

Bannon, arriva l’accusa di oltraggio al Congresso

Hanno votato contro di lui i democratici e 9 repubblicani L’aula della Camera a Washington ha votato per ritenere Steve Bannon responsabile penalmente per il reato di oltraggio al Congresso (lo avevamo anticipato qui). Hanno votato contro l’ex stratega di Donald Trump i democratici più 9 repubblicani. Bannon si è rifiutato di testimoniare davanti alla commissione di inchiesta sull’assalto a Capitol Hill dello scorso 6 … Continua a leggere Bannon, arriva l’accusa di oltraggio al Congresso

Berlusconi: “sostegno a Draghi”

Il Cavaliere, al termine del meeting del Ppe a Bruxelles, ha sottolineato il sostegno all’attuale Governo italiano «Il centrodestra italiano è lontano da ogni estremismo». Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha esordito dopo il vertice del Ppe. «Possibile derive estremistiche all’interno del centrodestra italiano? – ha detto. – Ci deve essere assoluta tranquillità da parte dei leader europei sul fatto che il centrodestra … Continua a leggere Berlusconi: “sostegno a Draghi”

Gualtieri in Campidoglio

Il neo sindaco incontrerà l’uscente Raggi per il passaggio di consegne alla gestione della Capitale Roberto Gualtieri è stato proclamato sindaco di Roma (leggi qui) ed è oggi in Campidoglio per la cerimonia di insediamento e il passaggio di consegne con Virginia Raggi. «Sono onorato finalmente di assumere questo ruolo cui dedicherò tutto mio il impegno e la mia passione – ha detto Gualtieri. – … Continua a leggere Gualtieri in Campidoglio

Palermo, Orlando sotto indagine

Sindaco, ex assessori e dirigenti sono indagati per irregolarità nei bilanci comunali di quattro anni, dal 2016 al 2019 Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, insieme a 23 tra ex assessori, dirigenti e capi comunali, ha ricevuto un avviso di conclusione indagini a suo carico. I soggetti coinvolti sarebbero accusati dalla Procura palermitana di “falso materiale commesso da pubblico ufficiale in atto pubblico” in merito … Continua a leggere Palermo, Orlando sotto indagine

La destra post elezioni

Vertice tra Berlusconi, Meloni e Salvini Si è concluso il vertice del centrodestra subito dopo le elezioni (leggi qui), tenutosi a Villa Grande, vicino all’Appia Antica. I leader di Lega e Fratelli d’Italia, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, infatti, hanno incontrato Silvio Berlusconi, di Forza Italia, nella sua residenza romana per fare il punto della situazione sulla posizione del centrodestra. Una nota comune ha fatto … Continua a leggere La destra post elezioni

Draghi verso Consiglio Ue

Il premier ha comunicato al Parlamento in vista del prossimo Consiglio Ue. Molti i temi che verranno discussi: vaccinazioni, digitalizzazione, clima, migrazioni In vista del Consiglio europeo che si terrà il 21 e il 22 ottobre, il premier Mario Draghi ha comunicato al Parlamento, in Senato, la situazione italiana. Il primo ministro ha esordito parlando di uno dei temi più caldi dell’ultimo anno: la campagna … Continua a leggere Draghi verso Consiglio Ue

Maroni alla Consulta per il caporalato

La decisione del ministro Lamorgese Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha chiamato l’ex ministro Roberto Maroni per presiedere la Consulta per l’attuazione del Protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto dello sfruttamento in agricoltura e del caporalato. L’insediamento avverrà al Viminale e saranno presenti, oltre a Lamorgese, il ministro del Lavoro Andrea Orlando, delle Politiche agricole Stefano Patuanelli, e il presidente del Consiglio nazionale … Continua a leggere Maroni alla Consulta per il caporalato

Scioglimento FN: le mozioni in unico odg al Senato

Le proposte di Pd, Leu, M5s e Italia Viva passeranno in modo unitario in Aula Le forze di centrosinistra hanno accettato di ritirare le singole mozioni presentate per lo scioglimento dei movimenti neofascisti (leggi qui), confluite invece in un unico ordine del giorno che dal Senato passerà in esame in Aula. A ratificare la decisione di Pd, Leu, M5s e Italia Viva il presidente di … Continua a leggere Scioglimento FN: le mozioni in unico odg al Senato

Cop26: Russia sì ma senza Putin

Il presidente non sarà presente. Lo riferisce il portavoce del Cremlino In vista dell’avvio ai lavori della Cop26 (leggi qui), il Cremlino comunica che il presidente russo Vladimir Putin non parteciperà. Stando a quanto riferito dalla Tass, infatti, il portavoce Dmitri Peskov avrebbe reso noto che “sfortunatamente” Putin “non volerà a Glasgow“. La Russia sarà rappresentata, dunque, ma non dalla persona del presidente. di: Alessia MALCAUS FOTO: … Continua a leggere Cop26: Russia sì ma senza Putin

Varsavia contro Bruxelles, Draghi: “sostegno alla Commissione Ue”

Sul tema è intervenuto anche il sottosegretario Enzo Amendola «Fermo, fermissimo sostegno alla Commissione europea nell’azione che sta facendo – così il premier Mario Draghi ha commentato la posizione dell’Italia in merito scontro di ieri tra la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki (ne abbiamo parlato qui). – La Commissione sta reagendo con fermezza». Draghi, intervenuto questa … Continua a leggere Varsavia contro Bruxelles, Draghi: “sostegno alla Commissione Ue”

Capitol Hill, Steve Bannon a rischio incriminazione

L’ex stratega di Trump si è rifiutato di testimoniare, è accusato di oltraggio al Congresso Steve Bannon, l’ex stratega di Donald Trump, è accusato di oltraggio al Congresso americano per i fatti accaduti a Capitol Hill lo scorso 6 gennaio (leggi qui). La commissione che indaga sull’assalto ha raccomandato all’unanimità di incolpare formalmente Bannon, che dal suo canto si è rifiutato di testimoniare e pertanto … Continua a leggere Capitol Hill, Steve Bannon a rischio incriminazione

Roma, Lamorgese riferisce

La ministra dell’Interno ha ammesso le criticità emerse dalla gestione della protesta, respingendo la tesi della strategia della tensione La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha riferito alla Camera in merito ai fatti di Roma e all’assalto alla sede della Cgil (leggi qui). «Nell’immediatezza dei fatti ho chiesto al capo della polizia una dettagliata ricostruzione delle evidenti criticità che, occorre riconoscerlo, hanno contrassegnato la gestione dell’ordine … Continua a leggere Roma, Lamorgese riferisce

Caso Open, chiuse le indagini: indagati Renzi e Boschi

Finanziamento illecito ai partiti, corruzione e riciclaggio sono tra i reati contestati dalla Procura medicea a 11 persone e quattro società Si chiude l’inchiesta della Procura di Firenze sulla fondazione Open. Sono 11 le persone, tra cui anche Matteo Renzi, Luca Liotti e Maria Elena Boschi, oltre a quattro società, iscritte nel registro degli indagati. I reati contestati agli indagati dai pm Luca Turco e … Continua a leggere Caso Open, chiuse le indagini: indagati Renzi e Boschi

I 18enni votano per Palazzo Madama

Il capo della Repubblica ha promulgato la legge che estende il voto per il Senato anche ai cittadini di età compresa tra i 18 e i 24 anni È stata promulgata dal presidente Sergio Mattarella, la “modifica all’art. 58 della Costituzione, in materia di elettorato per l’elezione del Senato della Repubblica” (leggi qui). Si tratta della legge di riforma costituzionale, approvata dal Senato lo scorso … Continua a leggere I 18enni votano per Palazzo Madama

Sindaci di sinistra

I risultati delle elezioni nei capoluoghi di provincia coinvolti Ecco chi sono tutti i sindaci eletti alle elezioni amministrative 2021 nei capoluoghi di provincia. Al primo turno sono passati, per il centrosinistra, Beppe Sala a Milano (57,73%), Matteo Lepore a Bologna (61,90%), Gaetano Manfredi a Napoli (62,90%), Jamil Sadegholvaad a Rimini (51,32%), Michele De Pascale a Ravenna (59,47%), Vincenzo Napoli a Salerno (57,39%). Per il … Continua a leggere Sindaci di sinistra

Sentenza polacca, von der Leyen: “sfida all’Ue”

Presenti al Parlamento Ue per il dibattito sullo stato di diritto in Polonia la presidente della Commissione Ue e il primo ministro Morawiecki Nuovi scontri tra Strasburgo e Varsavia sul caso della sentenza della Corte costituzionale polacca (ne abbiamo parlato qui). «Noi siamo preoccupati per la recente sentenza della Corte costituzionale polacca – ha dichiarato la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, intervenendo al … Continua a leggere Sentenza polacca, von der Leyen: “sfida all’Ue”

Draghi e Putin al telefono per il G20

La Presidenza del Consiglio ha fatto sapere che i due leader hanno avuto un colloquio telefonico. Al centro il vertice di Roma Un altro colloquio telefonico tra il premier Mario Draghi e il presidente Vladimir Putin si è tenuto questa mattina (leggi qui). L’ha reso noto una comunicazione di Palazzo Chigi. Al centro della conversazione ci sarebbero stati la crisi afghana, il prossimo vertice G20 … Continua a leggere Draghi e Putin al telefono per il G20

Corea del Nord lancia missile balistico

Seoul e Washington stanno conducendo analisi sull’accaduto Sembrerebbe che quello lanciato dalla Corea del Nord questa notte fosse un missile balistico. Quello che inizialmente era stato definito dal Comando di stato maggiore congiunto sudcoreano come un proiettile “non meglio identificato” sarebbe stato lanciato da un sito vicino a Sinpo, nella provincia di South Hamgyong, intorno alle 10:17 locali (le 3:17 in Italia). «Le autorità di … Continua a leggere Corea del Nord lancia missile balistico

Germania, verso il Governo “semaforo”

Anche i liberali hanno approvato il documento emerso dai colloqui esplorativi I liberali tedeschi iniziano le trattative con Spd e Verdi per la formazione del nuovo Esecutivo. Dopo l’approvazione degli ecologisti (leggi qui), dunque, ora può iniziare il negoziato per il Governo “semaforo” che avrebbe come cancelliere il socialdemocratico Olaf Scholz. «Il fallimento non è un’opzione» – ha dichiarato Christian Lindner. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA/EPA/CLEMENS BILAN Continua a leggere Germania, verso il Governo “semaforo”

Sinistra vince a mani basse

Dei 10 capoluoghi al voto il centrodestra conquista solo Trieste e Benevento. Il centrosinistra prende Roma e Torino. Affluenza ancora in calo Gli scrutini si possono dire conclusi e i vincitori dei ballottaggi nei 65 Comuni italiani (leggi qui) ormai certi. La vittoria del centrosinistra, che prende 8 dei 10 capoluoghi di provincia in gioco, è definitiva. La leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, ammette … Continua a leggere Sinistra vince a mani basse

Testa a testa

Ultimo giorno di ballottaggi, si vota fino alle 15 Hanno riaperto stamattina alle 7 i seggi per i ballottaggi alle Comunali (leggi i primi dati qui). Per votare ci sarà tempo fino alle 15, dopodiché inizierà lo spoglio delle schede. L’affluenza, come si temeva, è bassa: alle 23 il dato ammontava al 33,33% a livello nazionale, sotto la soglia del primo turno, 39,86%. Nello specifico, … Continua a leggere Testa a testa

Germania, via al Governo tra Spd, liberali e Verdi

Il partito di Habeck ha approvato a maggioranza i risultati dei colloqui esplorativi La Germania potrebbe avere un Governo “semaforo” (leggi qui). Il documento emerso dai colloqui esplorativi con Spd e liberali, infatti, è stato approvato dai Verdi. A guidare il partito il leader, Robert Habeck, che aveva già spinto i propri delegati verso “un Governo del progresso“. «Saremo il motore di un grande compito … Continua a leggere Germania, via al Governo tra Spd, liberali e Verdi

Uno contro uno

Al via i ballottaggi per la carica di sindaco in 73 Comuni. Occhi puntati su Roma, Torino e Trieste. Affluenza alle 19 al 28,04% in 30 Comuni Si riaprono le urne: oggi domenica 17 ottobre e domani lunedì 18 ottobre 65 Comuni italiani (per un totale di cinque milioni di cittadini), infatti, saranno richiamati a votare per il ballottaggio che deciderà il nome del primo … Continua a leggere Uno contro uno

Cgil: oggi la manifestazione

“No ai fascismi” sarà lo slogan che riunirà 50 mila cittadini e decine di associazioni, movimenti e partiti per la manifestazione unitaria dei sindacati Si è conclusa sulla note di Bella Ciao la manifestazione organizzata a Roma dai sindacati in risposta ai fatti dello scorso sabato (leggi qui). Il corteo è partito dall’Equilino per arrivare in piazza San Giovanni. Ad aprire è stato il segretario … Continua a leggere Cgil: oggi la manifestazione

Morti bianche, Draghi: “numero inaccettabile”

Il premier ha espresso soddisfazione per le azioni di Governo messe in campo per rispondere al fenomeno in crescita Il premier Mario Draghi torna ad esprimersi sulle tragedie che avvengono sui luoghi di lavoro. «Voglio esprimere la soddisfazione del Governo e mia – ha detto Draghi – per i provvedimenti approvati in tema di sicurezza sul lavoro. Nei mesi scorsi abbiamo assistito a un numero … Continua a leggere Morti bianche, Draghi: “numero inaccettabile”

Spd, prove di Governo

In Germania il partito vincitore ha trovato un accordo con Verdi e Liberali Il candidato alla cancelleria dell’Spd Olaf Scholz, che ha vinto le ultime elezioni e si prepara a succedere ad Angela Merkel (leggi qui), ha annunciato di aver trovato un accordo con Verdi e Liberali per formare il Governo. «Ci siamo accordati su un documento sulla base del quale è possibile costruire un … Continua a leggere Spd, prove di Governo