Gilet Gialli: ecco gli Champs-Elysees dopo la battaglia

Danni enormi, 80 boutique devastate, da Bulgari al PSG store

Hugo Boss, Longchamp, Swarovski, Nespresso, Bulgari, Fouquet’s…gli Champs-Elysees il giorno dopo la battaglia sono irriconoscibili, 8 ore di devastazione sistematica, di incendi e di saccheggi hanno sfigurato la prestigiosa avenue parigina e le vie adiacenti, soprattutto la avenue Franklin D. Roosevelt. Proprio l’incendio della banca Tarneaud, su avenue Roosevelt, è stato uno dei momenti più impressionanti della giornata di ieri, con le fiamme che si sono propagate a tutto l’edificio e l’evacuazione dei residenti. Una mamma con il bimbo – rimasti intrappolati al secondo piano – sono stati salvati dai pompieri.

Approfondisci: ANSA

Rispondi