Libia, l’esercito di Haftar si avvicina a Tripoli. Avanzata nella notte: conquistata Gharian

Nel giorno dell’arrivo del Segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, il premier Serraj dichiara lo stato d’emergenza nella capitale. Il ministro dell’Interno Bishaga: “Combatteremo per difendere la capitale”

L’esercito libico di Khalifa Haftar nella notte ha preso il controllo di Gharian, 100 chilometri da Tripoli. Dopo brevi scontri con le forze che difendevano la cittadina, la Libyan National Army guidata dal generale di Bengasi è entrata in questa che è una delle porte di accesso dal Sud alla capitale. La manovra di avvicinamento è stata molto rapida, e anche se ha sorpreso alcuni analisti e leader politici, era di fatto una mossa preannunciata da settimane, da quando Haftar ha iniziato a far muovere le sue truppe verso Ovest e verso Sud.

Approfondisci: La Repubblica

Rispondi