Rispettare i divieti

Coronavirus, Conte: non servono nuovi divieti, rispettare quelli che ci sono. Fca chiude gli stabilimenti in Europa per due settimane. In Cina crolla la produzione industriale: a febbraio -13,5%, è il primo calo da 30 anni

Per verificare i risultati delle decisioni del governo nella lotta al coronavirus “dobbiamo attendere qualche settimana. Per il resto non servono nuovi divieti, è importante rispettare quelli che ci sono”. Così il premier Conte lancia un nuovo appello per contenere il contagio, sottolineando di nuovo che “le attività motorie sono consentite, ma andare a correre tutti insieme è vietato”. E i sindaci “hanno fatto bene a chiudere i parchi”.

Approfondisci: Tgcom24

Rispondi