Pedofilia, la procura di Monaco fa accertamenti

Dopo lo scandalo del report di ieri, Papa Francesco: “nuove norme”

La Procura di Monaco sta verificando le accuse arrivate contro 42 persone nell’ambito del report sugli atti di pedofilia del clero nella giornata di ieri (guarda qui).

Le quasi 500 vittime individuate dal rapporto sarebbero in prevalenza di sesso maschile, nel 60% dei casi di età compresa tra gli 8 e il 14 anni, mentre i soggetti coinvolti sarebbero 173 preti, 9 diaconi, cinque referenti pastorali e 48 addetti dell’ambito scolastico.

Proprio questa mattina Papa Francesco ha dichiarato che le norme saranno rese più severe per prevenire abusi di questo tipo (leggi qui).

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Rispondi