Valle Camonica, il cadavere ritrovato presenta segni di bruciature

Il corpo di donna scoperto in una rupe nei pressi di Borno era congelato e in parte bruciato

Era probabilmente congelato e in parte bruciato il cadavere di una donna ritrovato in una rupe a Paline, nei pressi di Borno, in Valle Camonica (leggi qui):

Stando a quanto riferito da LaPresse, il corpo in alcune parti presenterebbe segni di bruciature e apparterrebbe a una donna di età non precisata.

Sono in corso le indagini. La Procura ha disposto l’autopsia.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/FILIPPO VENEZIA

Rispondi