Genova avrà un sindaco dei giovani

Il sindaco Bucci ha annunciato un bando rivolto alla fascia 15-35 per individuare un interlocutore per le politiche under35

Il sindaco di Genova Marco Bucci ha annunciato che il capoluogo ligure sarà “la prima città italiana ad avere un sindaco dei giovani“.

Intervenendo nella locale Radio Babboleo Bucci, candidato per un secondo mandato, ha annunciato l’apertura di un bando rivolto ai giovani dai 15 ai 35 anni per individuare un primo cittadino rappresentante della fascia d’età più giovane.

Non sono ancora stati definiti i dettagli del ruolo, che riguarderà comunque una “figura importante, forse anche con una retribuzione“, ma soprattutto un “interlocutore fondamentale tra il Comune e la popolazione giovane per indirizzare le politiche per gli under35“.

Dopotutto, “non si può pensare che la persona migliore per gestire le politiche per i giovani sia un sessantenne come il sottoscritto” ha ribadito Bucci, ricordando che la popolazione fra i 15 e i 35 anni è aumentata di tremila unità dal 2016 al 2021 “anche grazie all’Università che sta facendo un ottimo lavoro“.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/LUCA ZENNARO

Rispondi