Passerella di Conte in Lombardia, dopo 2 mesi va a Bergamo e Brescia

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in serata si è recato in Lombardia. Conte prima alla prefettura di Milano, poi a Bergamo e infine a Brescia. Si tratta della prima visita del premier in Lombardia dall’inizio della crisi Covid-19 durante la quale si è incontrato con vertici delle istituzioni locali e i sindaci

Il premier ha incontrato il presidente della Lombardia Attilio Fontana, il presidente designato di Confindustria Carlo Bonomi, i sindaci e i prefetti di Milano, Bergamo e Brescia. Dopo il suo arrivo all’aeroporto di Linate, Conte è stato in prefettura a Milano con Fontana, Bonomi, il sindaco Giuseppe Sala e il prefetto Renato Saccone. A Bergamo, incontra il sindaco Giorgio Gori e il prefetto Enrico Ricci, per poi spostarsi a Brescia, dove in prefettura incontra il prefetto Attilio Visconti, il sindaco Emilio Del Bono e i vertici del sistema sanitario locale.

Approfondisci: Il Riformista

Rispondi