Lecce, uomo e donna uccisi in un condominio: possibile delitto passionale

Alcuni testimoni avrebbero visto un uomo allontanarsi a piedi con in mano un coltello. A perdere la vita lʼarbitro di calcio Daniele De Santis e una donna, Eleonora Manta

Un uomo, Daniele De Santis, e una donna, Eleonora Manta, sono stati uccisi in un condominio a Lecce, nei pressi del sottopasso per Monteroni. I cadaveri sono stati rinvenuti sulle scale del palazzo. Secondo gli inquirenti, si sarebbero sentite urla e alcuni testimoni avrebbero visto fuggire un uomo con in mano un coltello. De Santis, 33 anni, era un arbitro di calcio: aveva diretto gare in Lega Pro e nel 2017 aveva esordito in B.

Approfondisci: Tgcom24

Rispondi