Canada, Trudeau confermato alle elezioni

Il partito liberale del primo ministro ha ottenuto 158 seggi alla Camera dei Comuni: rimane alla guida del Paese ma senza maggioranza

È il terzo mandato, storico, per Justin Trudeau e i liberali canadesi. La campagna elettorale difficile si è conclusa con una vittoria per il primo ministro, ora riconfermato. Tuttavia, come precisato dai media nazionali, il partito non ha ottenuto la maggioranza dei seggi e per portare avanti le iniziative legislative dovrà ricorrere all’aiuto degli altri partiti.

Secondo i risultati preliminari, con il 90% dei voti scrutinati, infatti, il partito di Trudeau ha ottenuto 158 seggi sui 338 totali della Camera dei Comuni, la camera bassa del parlamento canadese. I conservatori sarebbero a 121, seguiti dal socialdemocratico Nuovo Partito Democratico (NPD), con 32 deputati, e il filo-sovranista Bloc Quebecois (BQ), con 31 deputati. Un seggio andrebbe anche al Partito Verde. I risultati ancora non consentono di sapere se il premier si troverà a guidare un Governo di maggioranza o di minoranza ma, secondo le proiezioni di Cbc e Ctv News, sarebbe sotto la soglia della maggioranza (170 seggi).

In ogni caso è già da due anni che Trudeau non conta sulla maggioranza, proprio per questo ad agosto aveva indetto le elezioni anticipate. Ma la campagna elettorale, iniziata in modo favorevole con sondaggi incoraggianti, non aveva poi proseguito sulla stessa onda e il consenso del 2015 sembrava perduto. Proprio negli ultimi giorni, quindi, si era giocato la carta del voto strategico, spiegando che un ritorno dei conservatori avrebbe rappresentato un salto all’indietro per il Paese.

«Voi ci state rimandando al lavoro con un chiaro mandato per superare questa pandemia e arrivare a giorni più luminosi – ha dichiarato Trudeau commentando la vittoria. – Questo è esattamente ciò che siamo pronti a fare». Su Twitter ha poi aggiunto: «grazie per aver votato, per aver dato fiducia alla squadra dei liberali, per aver scelto un futuro migliore. Stiamo per finire la battaglia contro il Covid. Costruiremo un futuro migliore per i canadesi. E continueremo ad andare avanti insieme».

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi