Terza bomba nel foggiano, colpito un negozio di fiori

La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca dell’esercizio. I Carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere di sicurezza

Un’altra bomba scuote la notte pugliese. Un ordigno è stato fatto esplodere davanti a un negozio di fiori che si trova in via Guido D’Orso a Foggia.

La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca e ha provocato il distacco parziale del rivestimento in marmo esterno. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Foggia, che stanno acquisendo i filmati delle telecamere di sicurezza dell’attività commerciale e della zona circostante al fine di identificare gli autori.

Si tratta del terzo atto dinamitardo che coinvolge il foggiano, dopo le due bombe fatte esplodere ieri che hanno causato danni ingenti a una profumeria e a una concessionaria di auto (ne abbiamo parlato qui).

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA

Rispondi