In Arabia Saudita le donne potranno guidare i taxi

Le saudite potranno frequentare le scuole che concedono la licenza

 Le donne in Arabia Saudita possono guidare i taxi. Stando a quanto riportato dal quotidiano online The National, le donne saudite potranno frequentare una delle 18 scuole di guida dedicate alla concessione della licenza per guidare un taxi. Le scuole sono nelle principali città, da Riad a Jeddah, fino a Jazan, Asir, Najran, Jouf, Hail e Taif.

Solo nel 2017 le donne hanno ottenuto il diritto di guidare la propria auto di famiglia: da allora, oltre 174.000 saudite hanno preso la patente.

La strategia politica della Saudi Vision 2030, che mira a rafforzare l’attività economica del Regno, prevederebbe l’aumento del ruolo delle donne nella vita pubblica. Secondo l’Istituto saudita per le statistiche la partecipazione delle donne al lavoro è salito dal 19% nel 2016 al 33% nel 2020.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/AHMED YOSRI

Rispondi