Trovato morto il 51enne scomparso nell’Oristanese

Dell’uomo si erano perse le tracce dal 2 gennaio scorso. Il corpo è stato rinvenuto all’interno di un pozzo

 È stato trovato privo di vita Giuseppe Sideri, il 51enne scomparso il 2 gennaio scorso a Uras, nell’Oristanese.

Il corpo dell’uomo è stato scoperto oggi all’interno di un pozzo nel territorio della cittadina da parte del personale della Stazione Forestale di Marrubiu.

Dopo la sua scomparsa era scattate immediatamente le ricerche che avevano impegnato Carabinieri, Forestale, volontari e Vigili del fuoco.

Le ricerche erano state poi interrotte dopo alcuni giorni, anche se i familiari hanno continuato a cercarlo nel territorio. Del caso è stato informato il magistrato di turno, Andrea Chelo che potrebbe disporre accertamenti.

di: Francesca LASI

FOTO: SHUTTERSTOCK

Rispondi