Donna scomparsa nel brindisino

Angela Grande, 66 anni, si sarebbe allontanata a piedi e senza i suoi effetti personali. Il giorno prima aveva fatto un incidente ed era stata portata al PS, ma dimessa la sera

La Prefettura di Brindisi sta indagando sulla scomparsa di una donna di 66 anni. Angela Grande era rimasta coinvolta in un incidente con la sua auto la sera del 14 gennaio a Oria (Brindisi); viene portata in Pronto Soccorso e la sera stessa firma le dimissioni dall’ospedale di Francavilla Fontana, dal quale esce accompagnata da un parente che la riporta a casa. Dal giorno dopo non si hanno più sue notizie.

La donna, vedova e senza figli, abita da sola in un appartamento in via Alcide De Gasperi, nel quartiere Seta di Mesagne, sempre nel brindisino. Il giorno dopo l’incidente i vicini hanno provato a bussare, trovando la porta chiusa a chiave dall’esterno. Dentro l’appartamento sono stati poi rinvenuti tutti gli effetti personali della donna, compresi telefono e borsa.

A quel punto, è scattata la denuncia ed è stato “attivato il piano provinciale di ricerca delle persone scomparse“. Sono state rese operative anche “unità cinofile dei Vigili del Fuoco e della Croce Rossa Italiana, coadiuvate anche da alcuni volontari delle locali associazioni di protezione civile“.

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY

Rispondi