Melandri ritratta: “non ho mai preso volontariamente il Covid”

L’ex pilota di MotoGp si scusa dopo le polemiche suscitate dalla sua dichiarazione di ieri, sostenendo che in realtà fosse “una battuta scherzosa”

Dopo le polemiche per aver dichiarato di aver contratto volontariamente il Covid (leggi qui), Marco Melandri fa dietrofront e ritratta tutto. «Per una battuta ironica è uscita una tempesta… – ha scritto sul suo profilo Instagram l’ex pilota di MotoGP – mi spiace ma non lo ho contratto volontariamente e non sono stato a contatto con un positivo. Scherzando dissi ‘se saró positivo sarà per necessità cosi avrò il Green Pass’».

Melandri dunque, si scusa, sostenendo che la sua era una frase scherzosa e di non aver mai voluto ammalarsi volontariamente di Covid. «Non sarei mai andato da qualche parte per fare con qualcuno qualcosa per farmi ammalare. Non lo avrei mai fatto e non lo avrei mai consigliato al mio peggior nemico – continua l’ex pilota nel post – ancora una volta sono dentro e ne pagherò le conseguenze. Mi dispiace se sono state mal interpretate le mie parole». 

di: Francesca LASI

FOTO: PIXABAY

Rispondi