Narcotrafficante con reddito di cittadinanza: arrestato

Sequestrata marijuana per un valore di mezzo milione di euro

La guardia di finanza di Pescara ha arrestato un uomo originario di Montesilvano per narcotraffico. Dalle indagini, infatti, è emerso che aveva in casa un vero e proprio deposito di stupefacenti: 45 chili di marijuana per un valore commerciale di oltre mezzo milione di euro.

Non solo: il protagonista della vicenda, ora agli arresti domiciliari, percepiva il reddito di cittadinanza: è scattata ovviamente la revoca.

I finanzieri hanno smantellato il deposito casalingo nell’ambito dell’operazione Drug Market e hanno denunciato l’uomo per traffico di sostanze stupefacenti alla Procura della Repubblica.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Rispondi