Camion con 120 kg di coca, un arresto

È successo a Civitavecchia, il camionista fermato è un 40enne, il viaggio era partito da Barcellona

Al porto di Civitavecchia le Fiamme Gialle hanno arrestato un camionista perché, a bordo del suo camion proveniente da Barcellona, hanno trovato 120 chili di droga sepolti tra scatole di aglio, nel tentativo di sviare il fiuto dei cani anti droga.

Il mezzo era stato controllato con lo scanner in dotazione ai militari e aveva dato esito negativo, ma il cane Bacca è stato attirato dal retro del veicolo e ha sventato il sotterfugio.

Il conducente, italiano, 40enne, è stato arrestato per narcotraffico internazionale.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Rispondi