Festival di Berlino 2022, con Dario Argento e Paolo Taviani

La 72esima edizione della kermesse internazionale si terrà in presenza dal 10 al 16 febbraio

Nel mondo del cinema è iniziato il countdown per il Festival Internazionale del Cinema di Berlino 2022, in programma in presenza dal 10 al 16 febbraio. La kermesse, giunta alla sua 72esima edizione, presenterà al pubblico anche un po’ d’Italia. Fra i ritorni più attesi quello del maestro Dario Argento che porterà nella sezione Special Gala il suo ultimo film Occhiali neri.

La pellicola racconta la storia di un’eclissi solare che fa calare il buio in una torrida giornata romana. Un presagio che fa da contorno alle vicende di una giovane escort, un aspirante killer e un bambino cinese. Nel cast ci sono Ilenia Pastorelli, Asia Argento, Andrea Gherpelli e Xinyu Zhang.

In concorso anche un altro orgoglio azzurro: si tratta di Leonora addio di Paolo Taviani. Il film racconta le vicende delle ceneri di Pirandello che, in viaggio da Roma ad Agrigento, attraversano una serie di peripezie che porteranno a seppellire i resti dell’autore solo 15 anni dopo la sua morte.

Oltre ai due maestri, ci saranno altri tre italiani, nella sezione Panorama. si tratta di Nel Mio Nome di Nicolò Bassetti, Calcinculo di Chiara Bellosi e Una Femmina, opera prima di Francesco Costabile.

«È proprio una bella notizia che il Festival di Berlino si farà in presenza – ha dichiarato entusiasta Taviani – Sì, è una bella sfida ai virus che ci perseguitano. È il cinema che combatte e Berlino è un Festival che non si scoraggia e cerca sempre il nuovo del cinema nel mondo. Buona fortuna allora al direttore Carlo Chatrian e ai suoi collaboratori. E a tutti noi!».

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY

Rispondi