Furto in casa d’anziani, in manette 28enne

Succede nella provincia di Palermo dove l’uomo e il suo complice, arrestato in flagranza di reato, avrebbero rapinato l’anziana coppia fuggendo con 2.000 euro

I carabinieri hanno arrestato un 28enne di Bagheria sospettato di aver commesso un furto in casa di un’anziana coppia nel Comune di Baucina.

I fatti risalirebbero allo scorso luglio: il sospetto si sarebbe introdotto nell’abitazione insieme a un complice, svegliando i suoi occupanti e fuggendo un con bottino da 2.000 euro.

Il complice, un 30enne anch’egli di Bagheria, era stato arrestato in flagranza di reato mentre lui era riuscito a scappare.

Le indagini hanno permesso, anche grazie alla collaborazione dei cittadini e delle loro segnalazioni, di identificare l’uomo e arrestarlo su ordine del gip di Termini Imerese, per poi trasferirlo alla casa circondariale Lorusso-Pagliarelli di Palermo.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: PIXABAY

Rispondi