Australian Open, eliminata Camila Giorgi

La tennista marchigiana ha ceduto alla leader mondiale Ashleigh Barty. Berrettini approda agli ottavi di finale

Si chiude al terzo turno l’avventura di Camila Giorgi agli Australian Open. La tennista marchigiana, n.33 del ranking, ha ceduto alla leader mondiale Ashleigh Barty in due set con il punteggio di 6-2, 6-3.

Giorgi, unica tennista italiana rimasta in corsa, era alla decima partecipazione a Melbourne, dove per la quarta volta è approdata al terzo turno.

Eliminata anche Naomi Osaka. La detentrice del titolo ha perso per 4-6, 6-3, 7-6 contro l’americana Amanda Anisimova, numero 60 del mondo.

Matteo Berrettini, invece, passa ufficialmente il turno alla Rod Laver Arena battendo il “baby fenomeno” spagnolo Alcaraz in cinque turni con il punteggio di 6-2, 7-6, 4-6, 2-6, 7-6. Una partita durata oltre quattro ore e disseminata di ostacoli per l’azzurro, che vola agli ottavi per la seconda volta di fila a Melbourne.

L’avventura è arrivata al capolinea per Lorenzo Sonego, che è stato battuto al terzo set dal serbo Miomir Kecmanovic, numero 77 del ranking. L’azzurro, testa di serie numero 25 del tabellone, è crollato in quattro set con punteggio 6-4, 6-7, 6-2, 7-5, consegnando la vittoria al 22enne di Belgrado, che approda negli ottavi per la prima volta.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Rispondi