Conte: nei prossimi giorni nuovo voto per la mia guida

Ieri gli iscritti hanno approvato le modifiche proposte allo Statuto, che era stato sospeso dal Tribunale

Non si placa il fermento all’interno del Movimento 5 Stelle, alle prese con una crisi interna di natura formale apertasi dopo che il Tribunale di Napoli aveva confermato la sospensione dello Statuto (qui).

«Nei prossimi giorni chiederò in prima persona a tutti i nostri iscritti un nuovo voto per confermarmi alla guida del Movimento 5 Stelle» ha annunciato Giuseppe Conte.

«Sarà l’ennesima risposta di democrazia a chi gioca a ostacolarci, a chi non crede alla forza delle nostre idee, a chi ancora non vuole ammettere che il M5S resta orgogliosamente e testardamente l’unica forza politica che si confronta con la propria comunità. Andiamo avanti con coraggio e ostinazione, forti dei nostri obiettivi e dei nostri valori» rivendica il leader pentastellato su Facebook.

L’annuncio è arrivato dopo che ieri gli iscritti al Movimento hanno approvato il nuovo Statuto a firma Conte. Le due proposte di modifica votate riguardavano la ripetizione della deliberazione assembleare già adottata ad agosto e l’introduzione delle modifiche richieste dalla Commissione di Garanzia degli statuti.

Entrambi i quesiti sono stati approvati con oltre il 90% delle preferenze, anche se alle votazioni ha partecipato solo il 30,9% degli iscritti abilitati (ad oggi 125.200).

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/FABIO FRUSTACI

Rispondi