Infermiera aggredita: quattro denunciati nel Napoletano

Non accettando il codice verde del congiunto aggrediscono un’infermiera

Tre donne e un uomo hanno aggredito un’infermiera di 27 anni, dopo averla sfiorata con un ombrello che avevano lanciato.

L’aggressione è avvenuta perché un congiunto dei quattro, arrivato in pronto soccorso in codice verde, avrebbe dovuto invece essere assistito immediatamente. È avvenuto tutto la notte di lunedì, verso le 23 all’ospedale Maresca di Torre del Greco (Napoli).

Quattro agenti sono intervenuti e hanno identificato e denunciato le donne e l’uomo. Secondo quanto ricostruito dagli agenti l’infermiera era di turno nel momento in cui si sono presentati i quattro, accompagnatori di una quinta persona che lamentava una cefalea. Data la gravità dell’evento i sanitari hanno reputato più urgenti altri casi. Questa è stata la scintilla che ha fatto sì che i quattro prima inveissero e poi lanciassero l’ombrello e infine aggredissero con alcuni schiaffi l’infermiera. Un operatore sociosanitario intervenuto in aiuto della ventisettenne è stato strattonato a sua volta.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: PIXABAY

Rispondi