71enne denunciato per incendio boschivo

Individuato dai carabinieri, ha confessato

È un 71enne il responsabile, scoperto dai carabinieri forestali, dell’incendio che da sabato ha bruciato circa 50 ettari di boschi e prati in Valle Strona, nel Cusio.

Dalle ricostruzioni dei carabinieri risulta che l’uomo, che stava effettuando alcuni lavori nella sua baita a Sanbughetto, ha acceso un fuoco per pulire il sentiero che porta alla casa. Il vento e la siccità della zona hanno propagato ben presto il rogo. L’uomo, interrogato, ha ammesso la sua responsabilità.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: PIXABAY

Rispondi