Israele, Bennett perde la maggioranza dopo il via di Silman

L’abbandono della presidente della coalizione fa passare il Governo da 61 a 60 seggi

Naftali Bennet e il suo Governo non potranno più contare sulla maggioranza alla Knesset. Da 61 seggi, infatti, passa a 60.

A renderlo noto è il Time of Israel. La presidente della coalizione guidata da Bennet, Idit Silman, infatti, ha annunciato che lascerà la formazione, augurandosi invece la formazione di un nuovo Governo di destra.

L’ex premier Benyamin Netanyahu si è congratulato con Silman mentre ora Bennet sta consultando gli 8 partiti che compongono la maggioranza.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/JIM HOLLANDER

Rispondi