Migranti, un poliziotto rivela: “Così la Francia raggira l’Italia”

Il caso-migranti sulle violazioni francesi a Ventimiglia: “Se lo facessimo noi ci arresterebbero”

La situazione al confine è “migliorata”, ma ancora critica. Dopo l’emergenza di qualche anno fa “il flusso è un po’ diminuito” e anche “i controlli della polizia francese”, impegnata coi gilet gialli a Parigi. Ma la gendarmerie continua a cacciare indietro gli immigrati, a volte cercando di ingannare la polizia italiana.

Approfondisci: Il Giornale

Rispondi