Uccide la moglie malata e tenta il suicidio

ambulanza generica

Succede nel padovano. La donna di 81 anni era affetta dalla sindrome di Alzheimer

Tragedia a Cadoneghe, in provincia di Padova, dove si è consumato un omicidio con tentato suicidio. Ferruccio Borsello, 84anni, ha ucciso la moglie, Natalina Milani, 81enne affetta dalla sindrome di Alzheimer, soffocandola con un cuscino.

Subito dopo ha cercato di togliersi la vita accoltellandosi più volte.

A dare l’allarme e chiamare i carabinieri è stato il figlio della coppia, residente al piano superiore. L’84enne è ora ricoverato.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA

Rispondi