Morto il regista Mario Lanfranchi

Fu il primo a portare nel piccolo schermo italiano l’opera lirica nel 1956, con una produzione Rai della Madama Butterfly

Eclettico regista capace di spaziare dal teatro al cinema al piccolo schermo: è morto all’età di 84 anni Mario Lanfranchi. Uomo di cultura parmigiano, era stato anche sceneggiatore e produttore, oltre che un appassionato collezionista d’arte.

Fra i suoi meriti maggiori, quello di portare la musica lirica in tv: fu il primo a dirigere un’opera per il piccolo schermo nel 1956 con la Madama Butterfly di Puccini. Proprio in quell’occasione conobbe Anna Moffo, soprano interprete di Cio-Cio-San nell’edizione televisiva dell’opera targata Rai, che l’anno successivo divenne sua moglie.

Il regista se n’è andato nella splendida villa seicentesca ereditata dalla madre, nobili patrizi parmigiani, a Santa Maria del Piano.

di: Marianna MANCINI

FOTO: WIKIMEDIA COMMONS

Rispondi