Madre chiude nel bagagliaio il figlio positivo per evitare il contagio

È accaduto in Texas. La donna è stata scoperta in un drive through per i tamponi e poi arrestata

Sarah Beam, insegnante di 41 anni, aveva paura di essere contagiata, così ha chiuso il figlio di 13 anni positivo al Covid nel bagagliaio dell’auto. È accaduto in Texas, negli Stati Uniti. Secondo quanto riportato dai media locali, la donna è stata scoperta in un drive through per i tamponi e successivamente arrestata. Il ragazzo sta bene.

La donna ha raccontato che il figlio era risultato positivo al Covid e che aveva deciso di portarlo al Pridgeon Stadium, di Houston per effettuare un ulteriore test che confermasse il risultato. Tuttavia, ha ammesso di aver chiuso l’adolescente nel bagagliaio per paura di contrarre l’infezione.

Al drive through, un uomo ha sentito delle lamentele provenire dal bagagliaio e ha chiamato la polizia. Come riporta la BBC, che cita la stazione televisiva locale Khou 11, il sergente Richard Standifer, del Dipartimento di pubblica sicurezza del Texas, ha detto che il ragazzo avrebbe rischiato di rimanere gravemente ferito se il veicolo fosse rimasto coinvolto in un incidente.

di: Francesca LASI

FOTO: ANSA/EPA/FRIEDEMANN VOGEL

Rispondi