Aggressioni Duomo: niente fermo ma il 21enne resta in carcere

Il gip non ha convalidato il fermo ritenendo che non vi fossero i presupposti, accogliendo però la richiesta di misura cautelare presentata dalla Procura di Torino

Resta in carcere il 21enne arrestato a Torino dalla Polizia nell’ambito dell’inchiesta sulle aggressioni in piazza del Duomo a Milano durante i festeggiamenti di Capodanno (leggi qui).

Il gip non ha convalidato il fermo ritenendo che non vi fossero i presupposti, accogliendo però la richiesta di misura cautelare presentata dalla Procura di Torino. Ora gli atti passano al tribunale di Milano competente per territorio, per la conferma dell’ordinanza.

di: Francesca LASI

FOTO: PIXABAY

Rispondi