Bombe nel Foggiano, maxi-operazione delle forze dell’ordine

L’operazione segue i 9 attentati che hanno colpito la provincia pugliese negli ultimi 8 giorni. Polizia, Carabinieri e Guardi di Finanza sono impegnati in e controlli a tappeto alla ricerca di armi e droga

Maxi operazione anti-racket a Foggia e San Severo. Centinaia di agenti della Polizia di Stato e di militari dei Comandi Provinciali Carabinieri e Guardia di Finanza sono impegnati in perquisizioni e controlli a tappeto alla ricerca di armi, droga ed eventuali catturandi.

Un’ operazione congiunta di controllo del territorio disposta in seguito agli attentati, 9 in otto giorni, compiuti dall’inizio dell’anno contro commercianti di Foggia e San Severo (leggi qui).


«L’obiettivo dell’imponente operazione – si legge in una nota congiunta delle forze di polizia – oltre che ribadire la presenza forte dello Stato sul territorio, è quindi quello di restituire la piena fiducia ai cittadini onesti e perbene di Foggia e provincia».

di: Francesca LASI

FOTO: PIXABAY

Rispondi