Kazakistan: 225 persone sono morte nelle proteste

È questo il bilancio ufficiale rilasciato dalle autorità del Paese. Fra le vittime anche 19 agenti

Dopo giorni, è stato finalmente diffuso un primo bilancio ufficiale delle proteste che hanno sconvolto il Kazakistan (qui gli ultimi aggiornamenti con le parole dell’ambasciatore kazako in Italia). Il dato ufficiale secondo le autorità è di 225 morti.

Nei giorni scorsi si parlava di 160 vittime, ma l’ultimo aggiornamento ha dovuto modificare al rialzo la cifra. Un rappresentante del procuratore di Stato, Serik Shalabaev, ha dichiarato che “i corpi di 225 persone sono stati consegnati agli obitori, di cui 19 erano agenti delle forze dell’ordine e personale militare“.

di: Marianna MANCINI

FOTO: PIXABAY

Rispondi