Colle, Berlusconi verso un nuovo nome

Conte e Salvini hanno avuto un “incontro cordiale” nell’ambito delle trattative per l’elezione del capo di Stato. Sgarbi: “Berlusconi proporrà un nome, io so qual è”

Sarebbe terminato l’incontro tra l’ex premier, Giuseppe Conte, e il leader della Lega, Matteo Salvini, per una possibile intesa verso l’elezione del nuovo presidente della Repubblica (leggi qui).

Stando a quanto riferiscono fonti leghiste, si è trattato di un “incontro cordiale“.

Nel frattempo Vittorio Sgarbi sarebbe a conoscenza del nome che Silvio Berlusconi vorrebbe proporre al posto della sua candidatura di cui si impegna a sciogliere la riserva entro domenica, alla vigilia della prima chiamata. «Berlusconi è ad Arcore e rimarrà ad Arcore – ha dichiarato. – Mi pare chiaro che questa pausa sia diventata di riflessione, in cui lui possa elaborare un nome al posto del suo e lavorare con l’impegno di un padre della patria. Direi che da un giorno e mezzo siamo su questo punto. Io so quale è il nome che proporrà Berlusconi».

E ha aggiunto: «so che voleva il Mattarella bis come soluzione migliore in assoluto: è una cosa che mi ha detto venerdì scorso, ma da venerdì le cose sono mutate, non credo che proporrà il nome di Mattarella».

di: Alessia MALCAUS

FOTO: SHUTTERSTOCK

Rispondi