Senzatetto uccisi a NY e Washington: è caccia al serial killer

I dipartimenti di polizia hanno rilasciato delle foto in cui si vede un uomo vestito di nero che impugna una pistola

I dipartimenti di polizia di New York e Washington sono alla ricerca di un presunto serial killer che in meno di due settimane ha dato fuoco a cinque senzatetto, causando la morte di due di essi.

Gli episodi sarebbero avvenuti tre a Washington DC, nella zona nord orientale, tra il 3 e il 9 marzo, e altri due a New York, a Lower Manhattan e a SoHo. In due dei primi tre casi le vittime hanno riportato ferite da arma da fuoco mentre nel terzo il killer avrebbe dato alle fiamme un tenda accampamento al cui interno è stato trovato il cadavere di un uomo ucciso a colpi di proiettile e a coltellate.

In tutti i casi le indagini avrebbero evidenziato dei tratti in comune che sembrerebbero indicare un modus operandi comune. Gli agenti hanno inoltre fatto circolare delle foto che mostrano un uomo vestito di nero che tiene nella mano coperta da un guanto chirurgico una pistola.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/JUSTIN LANE

Rispondi