Il Giappone trema: lanciata allerta tsunami

Il sisma di grado 7.3 ha avuto epicentro in mare, a largo della prefettura di Fukushima. Due milioni di case senza energia

Una scossa di terremoto di magnitudo 7.3 ha colpito il Giappone e in particola la regione del Tohoku, nel Nord-Est del Paese.

La scossa, avvenuta alle 23.36 ora locale (le 15.36 in Italia) ha avuto epicentro a largo della prefettura di Fukushima a 60 chilometri di profondità. Lo rende noto la Japan meteorological agency (Jma).

È stata lanciata un’allerta tsunami. Non è al momento chiaro se la centrale nucleare abbia subito danni, mentre, secondo l’azienda elettrica nazionale, due milioni di abitazioni sono rimaste senza elettricità.

di: Alessia MALCAUS

FOTO: ANSA/EPA/JIJI PRESS JAPAN

Rispondi