Corallo a rischio in Australia

Il caldo insolito per la stagione mette a repentaglio la Grande Barriera Corallina

La Grande Barriera Corallina australiana si è sbiancata: la Great Barrier Reef Marine Park Authority parla del danno più significativo, in oltre due anni. La causa è da rintracciarsi nei cambiamenti climatici con il caldo insolito per il periodo che mette a rischio la vita del corallo.

Il corallo, per la sua sopravvivenza, ha infatti bisogno che la temperatura dell’acqua si raffreddi il più in fretta possibile.

La notizia anticipa di pochi giorni l’arrivo della missione delle Nazioni Unite in Australia per valutare se la barriera corallina dovrebbe essere nell’elenco del patrimonio mondiale in pericolo.

di: Flavia DELL’ERTOLE

FOTO: PIXABAY

Rispondi