Macron in calo nei sondaggi, la Francia va verso le Presidenziali

Scende al 27,5%. In rimonta Le Pen al 20%. Bene anche Mélenchon al 15%

Emmanuel Macron è in calo nei sondaggi per la seconda settimana consecutiva, un dato che allarma visto che le presidenziali sono sempre più vicine. Il presidente in carica ha perso 3,5 punti in una sola settimana, scendendo fino al 27,5% delle intenzioni di voto. Sale invece Le Pen al 20% e Mèlenchon al 15%.

Entrambi in ribasso Eric Zemmour (estrema destra, Réconquete!) e soprattutto Valérie Pécresse (Républicains) che perdono rispettivamente lo 0,5% e l’1,5% e scendono sotto quota 10%.

Si riduce il distacco di una eventuale vittoria di Macron contro Le Pen al ballottaggio, con la candidata del Rassemblement National che guadagna il 3,5% e sale al 44%, mentre Macron ormai non dovrebbe andare oltre il 56% dei voti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/LUDOVIC MARIN / POOL MAXPPP OUT

Rispondi