Scholz alla guida della Germania

Si chiude ufficialmente l’era Merkel dopo il giuramento. Un lungo applauso con ovazione saluta la cancelliera uscente. Scholz: “sarà un nuovo inizio” Si chiude oggi definitivamente l’era Merkel in Germania. Il socialdemocratico Olaf Scholz ha giurato come cancelliere e ha preso ufficialmente le consegne dalla donna che l’ha preceduto. «Sarà un nuovo inizio per il nostro Paese, io farò di tutto per riuscirci – ha … Continua a leggere Scholz alla guida della Germania

Ucraina, Putin contro l’ingresso nella Nato

Il presidente russo: “criminale non agire su ingresso di Kiev” Il presidente russo Vladimir Putin si è detto preoccupato per il possibile ingresso dell’Ucraina nella Nato (leggi qui). «Non possiamo che essere preoccupati per la prospettiva della possibile ammissione dell’Ucraina nella Nato, perché questa sarà senza dubbio seguita dal dispiegamento di contingenti militari, basi e armi che ci minacciano – ha detto Putin – perseguiamo … Continua a leggere Ucraina, Putin contro l’ingresso nella Nato

Pechino 2022, GB verso boicottaggio

Dopo l’annuncio dell’Australia, anche il Governo Johnson manifesta vicinanza al boicottaggio degli Usa Il primo ministro australiano Scott Morrison si è unito al boicottaggio diplomatico statunitense e ha annunciato che il Paese non invierà alcun rappresentante diplomatico alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022. La decisione è un segno di protesta contro la violazione dei diritti umani (ne abbiamo parlato qui). «L’Australia non farà un passo … Continua a leggere Pechino 2022, GB verso boicottaggio

Biden Vs Putin

Tensione al vertice tra il presidente russo e il leader statunitense. Al centro della discussione la situazione in Ucraina Il summit virtuale tra il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il leader del Cremlino Vladimir Putin (leggi qui) si è tenuto in un’atmosfera solo apparentemente rilassata. Durante i saluti iniziali, Biden si è detto dispiaciuto di non aver incontrato il suo corrispettivo russo al … Continua a leggere Biden Vs Putin

In piazza contro Bennett

Migliaia di israeliani sono scesi nelle strade di Tel Aviv appoggiando Netanyahu «Bennett è pericoloso per Israele»: con questo slogan la scorsa notte migliaia di israeliani sono scesi in piazza a Tel Aviv in una manifestazione indetta da diverse forze di destra, per appoggiare il presidente uscente Netanyahu contro la coalizione di Governo di Naftali Bennett. I dimostranti hanno esposto un fotomontaggio dal titolo Fake … Continua a leggere In piazza contro Bennett

Assalto al Congresso, dietrofront di Meadows

L’ex capo staff di Trump non collabora più Secondo quanto riporta la Cnn, l’ex capo dello staff della Casa Bianca di Donald Trump, Mark Meadows, avrebbe fatto marcia indietro. Attraverso i suoi legali, Meadows avrebbe fatto sapere di non voler più cooperare con la commissione del Congresso che indaga sull’assalto di Capitol Hill dello scorso 6 gennaio (ne abbiamo parlato su Business24, clicca qui). Meadows … Continua a leggere Assalto al Congresso, dietrofront di Meadows

Aung San Suu Kyi, proteste dopo la condanna

È stata giudicata colpevole di istigazione al dissenso e violazione delle misure anti-Covid In Birmania dopo la condanna di Aung San Suu Kyi sono scoppiate proteste anti-governative a Mandalay. La premio Nobel è stata condannata a quattro anni, pena ridotta poi a due, per istigazione al dissenso e violazione delle misure anti Covid (ne abbiamo parlato qui). Si tratta del primo verdetto contro la donna: … Continua a leggere Aung San Suu Kyi, proteste dopo la condanna

La trincea tra Russia e Ucraina

L’accusa del ministero della Difesa ucraino: carri armati e cecchini su linea di contatto. Von der Leyen: “l’Ue risponderà in caso di aggressione” A poche ore di distanza dal summit virtuale tra il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e Vladimir Putin (leggi qui), arriva un’altra accusa da parte dell’Ucraina. Il ministero della Difesa ucraino ha accusato Mosca di aver inviato carri armati e cecchini … Continua a leggere La trincea tra Russia e Ucraina

Spd, Fdp e Verdi firmano l’accordo

Scholz: “il primo difficile compito sarà combattere la crisi pandemica” I leader dei tre partiti di coalizione, Scholz, Habeck e Lindner, hanno firmato l’accordo per il nuovo Governo tedesco. Il documento, dal titolo Osare più progresso, è lungo 177 pagine. «Siamo alla partenza – ha scritto su Twitter il cancelliere in pectore Olaf Scholz. – Se il nostro lavoro come Governo funzionerà bene come la … Continua a leggere Spd, Fdp e Verdi firmano l’accordo

Gambia, Barrow di nuovo presidente

Migliaia di persone in strada per festeggiare Adama Barrow è di nuovo presidente del Gambia. Ha ottenuto il nuovo mandato sabato 4 dicembre con il 53% dei voti secondo i risultati resi noti dalla Commissione elettorale indipendente. Migliaia di persone sono scese in strada a Banjul per celebrare la vittoria: «chiamo tutti i gambiani, indipendentemente dalla nostra divisione politica, a mettere da parte le nostre … Continua a leggere Gambia, Barrow di nuovo presidente

Ridotta la pena di Aung San Suu Kyi

La giunta militare ha ridotto la pena alla leader di due anni. Per Usa la condanna è “affronto alla giustizia” Da quattro anni a due: la giunta militare birmana ha ridotto la pena inflitta da un tribunale del Myanmar ad Aung San Suu Kyi (leggi qui). Nel frattempo, dopo le parole dell’Alta Commissaria delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, il segretario di … Continua a leggere Ridotta la pena di Aung San Suu Kyi

Elezioni in Libia, riammesso il generale Haftar

La Corte d’Appello di Tripoli ha ribaltato la sentenza della Corte di Zawiya che avevo escluso il militare dalla corsa Anche il generale Khalifa Haftar, dopo Saif al-Islam Gheddafi, è stato riammesso alle candidature per le elezioni presidenziali in Libia (leggi qui). L’ha deciso la Corte d’Appello di Tripoli ribaltando la sentenza della Corte di Zawiya. Lo rende noto il Libya Observer. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA/EPA/ETIENNE … Continua a leggere Elezioni in Libia, riammesso il generale Haftar

Governo tedesco: arriva l’ultimo okay dai Verdi

L’Esecutivo formato da Spd, Fdp e Verdi si insedierà l’8 dicembre Anche i Verdi hanno approvato l’accordo di programma del nuovo Governo tedesco (leggi qui). Dopo l’ultimo okay, arrivato con l’86% dei consensi, si apre definitivamente l’era post Merkel: il nuovo Esecutivo guidato da Olaf Scholz si insedierà mercoledì 8 dicembre. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA/EPA/CLEMENS BILAN Continua a leggere Governo tedesco: arriva l’ultimo okay dai Verdi

Austria, Nehammer giura come cancelliere

Il nuovo leader di Oevp ha giurato come da rito nelle mani del presidente Alexander Van der Bellen Karl Nehammer ha giurato come nuovo cancelliere dell’Austria. Dopo il ritiro dalla politica di Sebastian Kurz, l’ex cancelliere Alexander Schallenberg si è dimesso dalla carica per permettere a Nehammer di guidare il cancellierato e il partito Oevp, che governerà insieme ai Verdi (leggi qui). Schallenberg, dunque, torna … Continua a leggere Austria, Nehammer giura come cancelliere

Zemmour, aperta inchiesta su violenze al comizio

Ci sono stati 60 arresti per disordini La polizia francese ha arrestato 60 persone per i disordini che si sono scatenati prima e durante il comizio del candidato di estrema destra Eric Zemmour alle presidenziali. Durante il raduno a cui erano presenti migliaia di sostenitori di Zemmour, sono arrivati gli attivisti antirazzisti di SOS Racisme e sono scoppiate le violenze. Il presidente del gruppo, Dominique … Continua a leggere Zemmour, aperta inchiesta su violenze al comizio

India-Russia, si rafforza cooperazione nella difesa

L’annuncio del primo ministro indiano Modi Si è tenuto oggi l’incontro tra il leader indiano Narendra Modi e il presidente russo Vladimir Putin. Secondo quanto riporta Interfax, l’India e la Russia continueranno a rafforzare i settori della difesa e della cooperazione spaziale. «Gli accordi conclusi oggi in vari campi ci aiuteranno a espandere la nostra cooperazione nella difesa, che si sta rafforzando attraverso lo sviluppo … Continua a leggere India-Russia, si rafforza cooperazione nella difesa

Onu contro la condanna ad Aung San Suu Kyi

La leader birmana, premio Nobel per la pace, è stata condannata per incitamento al dissenso L’Alta Commissaria delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, è intervenuta sulla condanna della leader della Birmania Aung San Suu Kyi. «La condanna della consigliera di Stato a seguito di un processo farsa in procedimenti segreti davanti a un tribunale controllato dai militari non è altro che motivata … Continua a leggere Onu contro la condanna ad Aung San Suu Kyi

Governo “semaforo”: i ministri Spd

I socialdemocratici parteciperanno all’Esecutivo con 6 ministri e la delega interna alla Cancelleria Olaf Scholz, cancelliere tedesco in pectore, ha presentato i ministri socialdemocratici che faranno parte del prossimo Governo, il cosiddetto “semaforo” (leggi qui). Karl Lauterbach sarà ministro della Salute; Hubertus Heil viene confermato ministro del Lavoro; ministra della Difesa sarà Christine Lambrecht, ex ministra della Giustizia e poi della Famiglia; Ministra dell’Interno sarà … Continua a leggere Governo “semaforo”: i ministri Spd

Isole Salomone, Sogavare supera la mozione di sfiducia

L’opposizione aveva presentato la mozione accusando il premier di corruzione Manasseh Sogavare, premier delle Isole Salomone, continuerà a guidare il Governo. Come annunciato dallo speaker John Patteson Oti, la mozione di sfiducia presentata dall’opposizione nei confronti del primo ministro è stata sconfitta 15 a 32. Sogavare avrebbe “intenzionalmente compromesso la nostra sovranità per il suo guadagno politico personale“, ha spiegato il leader dell’opposizione Matthew Wale … Continua a leggere Isole Salomone, Sogavare supera la mozione di sfiducia

Morto il repubblicano Usa Bob Dole

Corse per la Casa Bianca contro Bill Clinton nel 1996. Detenne la carica di senatore per quasi 30 anni Se n’è andato all’età di 98 anni Bob Dole, ex senatore degli Stati Uniti ed ex candidato presidenziale repubblicano. Lo rende noto la famiglia. Senatore del Grand Old Party per lo Stato del Kansas dal 1969 al 1996, Dole detenne il record per il periodo più … Continua a leggere Morto il repubblicano Usa Bob Dole

Reconquete, il partito di Zemmour

Il polemista francese tiene il suo primo comizio: “la riconquista è iniziata” Il partito di Eric Zemmour (leggi qui) si chiamerà Reconquete, “riconquista”. Lo rendono noto i media francesi. Oggi il polemista francese di estrema destra ha tenuto il suo primo comincio elettorale, nel Palazzo delle Esposizioni di Villepinte, nella banlieue nord di Parigi, in vista delle elezioni presidenziali del 2022. «La riconquista è ormai … Continua a leggere Reconquete, il partito di Zemmour

Germania, arriva l’okay di Fdp

Il nuovo Governo, cosiddetto “semaforo” si insedierà l’8 dicembre L’accordo di programma del Governo “semaforo” tedesco ha ricevuto l’okay del partito di Christian Lindner. I Liberali hanno espresso il 92,24% dei consensi: 535 voti favorevoli, 37 contrari e 8 astensioni. Il nuovo esecutivo, formato da Fdp, Spd (leggi qui) e Verdi, si insedierà il prossimo 8 dicembre. di: Alessia MALCAUS FOTO: ANSA/EPA/FILIP SINGER    Continua a leggere Germania, arriva l’okay di Fdp

Honduras, Xiomara Castro ha raggiunto quasi 1,5 milioni di voti

Con oltre la metà dei consensi, la nuova presidente dovrebbe insediarsi il prossimo 27 gennaio Xiomara Castro è la candidata alla presidenza più votata nella storia dell’Honduras. Ad affermarlo, mentre procedono le operazioni di scrutinio (leggi qui), sono i media locali. All’83,97% dei voti scrutinati, la candidata del partito di sinistra Libre e moglie dell’ex presidente Manuel Zelaya ha raccolto 1.462.166 voti, il 50.49% del … Continua a leggere Honduras, Xiomara Castro ha raggiunto quasi 1,5 milioni di voti

Elezioni Gambia, l’uscente Barrow stacca lo sfidante

Il presidente uscente avrebbe conquistato la maggioranza dei 40 distretti su 53 scrutinati fino ad ora Stando ai risultati parziali (40 distretti su 53), il presidente uscente Adama Barrow potrebbe vincere le elezioni presidenziali che si sono svolte ieri in Gambia. Sarebbe, infatti, molto più avanti rispetto al principale sfidante, Ousainou Darboe. Barrow ha spodestato cinque anni fa il dittatore Yahya Jammeh, dopo oltre 20 … Continua a leggere Elezioni Gambia, l’uscente Barrow stacca lo sfidante

Confronto Usa-Russia il 7 dicembre

Il vertice tra Biden e Putin si terrà il 7 dicembre È stata fissata la data per il summit virtuale tra il presidente Usa Joe Biden e il leader russo Vladimir Putin: martedì 7 dicembre. È un momento di forte tensione per i due Paesi, a causa dell’aumento delle truppe di Mosca al confine con l’Ucraina (ne abbiamo parlato qui). La telefonata si svolgerà in … Continua a leggere Confronto Usa-Russia il 7 dicembre

Israeliano accoltellato: ucciso assalitore

L’agguato vicino alla Porta di Damasco a Gerusalemme A Gerusalemme vicino alla Porta di Damasco un israeliano è stato ferito con un coltello. L’assalitore è stato colpito dalle forze di sicurezza e ucciso una volta messo a terra. L’israeliano è stato portato in ospedale: secondo le fonti si tratta di un giovane ebreo ortodosso. di: Micaela FERRARO FOTO: ANSA/EPA/ABED AL HASHLAMOUN Continua a leggere Israeliano accoltellato: ucciso assalitore

Libano, elezioni a maggio

Lo annuncia il ministro degli Esteri Il ministro degli Esteri libanese Abdallah Bou Habib ha annunciato nel corso della conferenza ai Med Dialogues (leggi qui) che probabilmente ci saranno le elezioni a maggio. «L’altro importante tema riguarda il Fondo Monetario Internazionale – ha proseguito – non siamo ancora allo stato di negoziati perché ci sono ancora molte informazioni da acquisire. Per esempio la politica monetaria: … Continua a leggere Libano, elezioni a maggio

Germania, okay al Governo con 98,8%

L’Spd ha dato il via libera all’accordo. Scholz: “ora al lavoro” I socialdemocratici tedeschi dell’Spd hanno dato il via libera all’accordo di Governo con Verdi e Liberali, con maggioranza del 98,8% (leggi qui). Il futuro cancelliere Olaf Scholz si è detto “davvero contento” e poi ha dichiarato: “ora mettiamoci al lavoro“. di: Micaela FERRARO FOTO: ANSA/EPA/FOCKE STRANGMANN Continua a leggere Germania, okay al Governo con 98,8%

Pécresse candidata Repubblicani in Francia

La presidente ha vinto le primarie con il 61% dei voti Valérie Pécresse è la candidata dei Repubblicani alla presidenza francese, secondo quanto riportano i media locali. Pécresse, presidente dell’Île-de-France, ha vinto le primarie del partito conservatore con il 61% dei voti. Lo sfidante, Eric Ciotti, si è fermato al 39% (leggi qui). di: Micaela FERRARO FOTO: ANSA Continua a leggere Pécresse candidata Repubblicani in Francia

Putin, pronti all’offensiva

Secondo il Washington Post il Cremlino starebbe pianificando un’offensiva con 175 mila soldati Il Washington Post ha dichiarato che la Russia di Putin starebbe pianificando un’offensiva in Ucraina su più fronti all’inizio del prossimo anno. Come fonti il Washington Post cita dirigenti Usa e documenti non classificati dell’intelligence americana tra cui alcune immagini satellitari. Secondo quanto emerso, dunque, Putin starebbe preparando un attacco con 100 … Continua a leggere Putin, pronti all’offensiva

Elezioni Libia, verso il rinvio

La Turchia vorrebbe che venissero spostate, Usa e Ue spingono per farle Le elezioni in Libia potrebbero essere rimandate. È una voce di corridoio che si fa sempre più insistente, perché manca tempo e c’è disaccordo intorno alla legge elettorale approvata dal Parlamento di Tobruk e respinta dal Consiglio di Stato a Tripoli. Questa settimana sarà decisiva per capire se le elezioni si terranno, come … Continua a leggere Elezioni Libia, verso il rinvio

Austria, Nehammer nuovo cancelliere

L’addio di Kurz ha provocato un terremoto politico. Voto unanime dopo le dimissioni di Schallenberg Dopo soli due mesi di mandato il cancelliere austriaco Alexander Schallenberg ha rassegnato le dimissioni. «Credo che i ruoli di capo del governo e di presidente del partito più forte in Austria dovrebbero essere riuniti sotto una persona», ha dichiarato. Al suo posto è stato eletto all’unanimità dalla Oevp l’attuale … Continua a leggere Austria, Nehammer nuovo cancelliere

Afghanistan, vietato sposare donna senza consenso

Introdotto anche il diritto all’eredità I talebani hanno emesso un nuovo decreto sui diritti delle donne afghane. Nello specifico hanno stabilito che una donna non potrà essere data in matrimonio senza il suo consenso e che sarà chiamata a decidere per sé stessa in caso di una disputa matrimoniale. Inoltre è stato riconosciuto il diritto delle vedove a risposarsi o a “determinare il proprio futuro”. … Continua a leggere Afghanistan, vietato sposare donna senza consenso

Merkel, è l’ora del congedo

L’addio della cancelliera tedesca: “grazie per la fiducia” A Berlino nella sede del ministero della Difesa è il giorno dell’addio di Angela Merkel come cancelliera della Germania. Merkel ha preso congedo esprimendo la propria gratitudine per l’incarico che le è stato dato: «oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto – ha detto – sono grata per la … Continua a leggere Merkel, è l’ora del congedo

Libia, la Corte riammette Gheddafi alle elezioni

Le votazioni sono in programma il 24 dicembre La Corte di Sebha, in Libia, ha accolto il ricorso dei legali di Saif al Islam Gheddafi, secondogenito dell’ex leader libico ucciso 10 anni fa, e lo ha riammesso alla corsa per le elezioni presidenziali. Una settimana fa la candidatura di Gheddafi junior era stata bocciata dall’Alta commissione elettorale nazionale (Hnec) (leggi qui). Le votazioni si terranno … Continua a leggere Libia, la Corte riammette Gheddafi alle elezioni

Francia, primarie dei Repubblicani: verso il ballottaggio Ciotti-Pécresse

Eliminati al primo turno Xavier Bertrand e Michel Barnier In vista delle presidenziali francesi del 2022, proseguono al secondo turno le primarie per eleggere il candidato dei Républicains. Il ballottaggio di venerdì e sabato vedrà scontrarsi il deputato eletto nel sud della Francia, Eric Ciotti, e l’attuale presidente della regione Ile-de-France, Valérie Pécresse. Lo rende Bfm-tv. Ciotti ha ottenuto il 25,59% delle preferenze dei 140 … Continua a leggere Francia, primarie dei Repubblicani: verso il ballottaggio Ciotti-Pécresse

Youtube, video di Eric Zemmour vietati ai minori

La decisione della piattaforma arriva dopo la richiesta di ritiro del video in cui il polemista annuncia la sua candidatura alle presidenziali francesi Gli under 18 non potranno vedere su Youtube i video del polemista francese di estrema destra Eric Zemmour, candidato all’Eliseo per il 2022 (leggi qui). La prima intenzione della piattaforma firmata Google era quella di ritirare completamente il video in cui Zemmour … Continua a leggere Youtube, video di Eric Zemmour vietati ai minori

Kurz saluta la politica

L’ex cancelliere austriaco decide, dopo la nascita del figlio, di ritirarsi dal partito Oevp Sebastian Kurz, ex cancelliere austriaco, lascerà la politica. Lo rende noto il giornale Kronen Zeitung a cui ha dichiarato: «il momento decisivo è stata la nascita di mio figlio». Dopo lo scandalo dei sondaggi (leggi qui), Kurz si era sì dimesso dal ruolo di cancelliere ma aveva mantenuto le leadership del … Continua a leggere Kurz saluta la politica

Blinken, pronti a intervenire contro Putin

Se la Russia dovesse invadere l’Ucraina Il segretario di Stato Usa Antony Blinken ha dichiarato, durante una conferenza stampa alla ministeriale Nato a Riga, che se la Russia dovesse effettivamente invadere l’Ucraina gli Stati Uniti saranno pronti a reagire (leggi qui). Tuttavia, Blinken ha sottolineato anche che per gli alleati la via maestra rimane la diplomazia. di: Micaela FERRARO FOTO: ANSA/EPA/TOMS KALNINS Continua a leggere Blinken, pronti a intervenire contro Putin