Biden annuncia task force con Ue per energia

Il presidente Usa parla dopo il faccia a faccia con Von der Leyen

Il presidente Usa Joe Biden ha tenuto una conferenza stampa dopo il faccia a faccia a Bruxelles con Ursula Von der Leyen. «L’Europa non resterà scoperta dopo lo stop al gas russo – ha promesso Biden – l’uscita migliorerà la sicurezza in Ue».

Biden ha chiarito che gli aiuti degli Usa sul gas non influenzeranno gli obiettivi per la lotta climatica e non cambieranno l’agenda sul clima. Ha annunciato una task force con la Commissione europea per gli investimenti in soluzioni sull’idrogeno pulito: «Usa e Ue investiranno in soluzioni per creare idrogeno pulito e rinnovabile, queste misure aumenteranno la sicurezza economica energetica e nazionale. Creeremo a questo proposito una task force composta da membri della Casa Bianca e della Commissione europea».

La presidente della Commissione Ue Ursula Von der Leyen ha ringraziato Biden per l’aiuto e ha spiegato che i rinforzi americani valgono un terzo del gas russo: entro il 2030 l’Unione Europea dovrebbe ricevere 50 milioni di gas liquido dagli Usa. L’obiettivo è muoversi verso l’idrogeno. «Vogliamo mettere l’orologio fissato su una nuova era. Lavoriamo insieme per un futuro prospero. Credo che ce la faremo».

Von der Leyen ha anche annunciato il raggiungimento di un accordo con gli Stati Uniti sul flusso di dati controllato. «Siamo determinati ad opporci alla brutale guerra della Russia contro l’Ucraina. Questo conflitto sarà un fallimento strategico per Vladimir Putin».

«Abbiamo bisogno di partner per accelerare il processo con cui essere meno dipendenti sull’energia il prima possibile e ci concentreremo sull’aumento dei prezzi, vogliamo fare tutto il possibile per considerare le conseguenze per cittadini, famiglie, imprese nell’Ue», ha dichiarato il presidente del Consiglio Michel.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/FILIPPO ATTILI

Rispondi