Contrattacco di Al Serraj in Libia, Haftar indietreggia

Attaccata Tarhuna, città nevralgica per l’uomo forte di Bengasi. Esulta Ankara: “Decisivo il nostro intervento” In Libia si intensifica l’offensiva del Governo di accordo nazionale di Tripoli contro le forze del maresciallo della Cirenaica, Khalifa Haftar. Conquistata la base di Al Watiya, l’aviazione del premier Fayez al-Sarraj si è concentrata nelle ultime ore sulla città di Tarhuna, 80 chilometri a sud-est della capitale, ritenuta nevralgica … Continua a leggere Contrattacco di Al Serraj in Libia, Haftar indietreggia

Libia, lancio di razzi vicino alla residenza dell’ambasciatore italiano a Tripoli

Nell’attacco sono morti almeno due civili e altri quattro sono rimasti feriti I combattenti dell’Esercito nazionale libico di Khalifa Haftar hanno lanciato razzi nella capitale Tripoli, sulla strada della costa, vicino alle residenze degli ambasciatori dell’Italia e della Turchia. Lo ha dichiarato all’Agi il portavoce del ministero degli Esteri. Il ministro Mohamed Taha Siala ha sentito al telefono l’ambasciatore Giuseppe Buccino Grimaldi e il suo … Continua a leggere Libia, lancio di razzi vicino alla residenza dell’ambasciatore italiano a Tripoli

Attacco in Siria, uccisi 30 militari turchi. Usa: “Noi con Ankara”. Monito dell’Onu

I militari di Erdogan hanno sferrato una controffensiva dopo aver attribuito il raid aereo all’esercito di Bashar al Assad. L’Onu chiede “un immediato cessate il fuoco” Stati Uniti e Nato intimano alla Siria e alla Russia di “fermare l’offensiva” L’Onu chiede “un immediato cessate il fuoco”. Stati Uniti e Nato intimano alla Siria e alla Russia di “fermare l’offensiva” contro la Turchia. Si susseguono gli … Continua a leggere Attacco in Siria, uccisi 30 militari turchi. Usa: “Noi con Ankara”. Monito dell’Onu

Libia, la Ue rilancia Sophia «Riattiveremo la missione» Contrasterà il traffico d’armi

Sophia’s Choice. Alla fine la scelta di Sophia è l’unica, vera proposta sulla Libia uscita dalla conferenza di tregua di Berlino «Rianimeremo» la missione navale, dicono gli europei. Proprio lei: l’invisa Operazione Sophia, varata nel 2015 e poi «distrutta e abbandonata sotto il signor Salvini» (parole del ministro degli Esteri lussemburghese, Jean Asselborn), quella che nella sua «comprensione basica l’opinione pubblica italiana collega solo al … Continua a leggere Libia, la Ue rilancia Sophia «Riattiveremo la missione» Contrasterà il traffico d’armi

Iraq, Coalizione anti-Isis: feriti 11 soldati americani nell’attacco iraniano

Il Pentagono ha confermato. I militari sarebbero stati portati in Germania e in Kuwait per le cure. Lʼamministrazione Trump in un primo momento aveva detto che non cʼerano state vittime Secondo quanto riferito in un comunicato dalla Coalizione anti-Isis 11 “soldati americani sono rimasti feriti” nell’attacco iraniano dell’8 gennaio alla base di Al-Asad, in Iraq. Nella nota si contraddice quindi l’amministrazione Trump che aveva invece … Continua a leggere Iraq, Coalizione anti-Isis: feriti 11 soldati americani nell’attacco iraniano

Ancora missili su Baghdad

Crisi Usa-Iran, lancio di missili a Baghdad dopo discorso di Trump Poche ore dopo il discorso alla nazione del presidente Usa, media hanno dato notizia del lancio di alcuni razzi nella ‘green zone’ della capitale irachena, che sarebbero stati mirati a obiettivi statunitensi. Dopo il lancio di missili iraniani contro militari Usa in Iraq e la caduta di un aereo ucraino a Teheran, sono state … Continua a leggere Ancora missili su Baghdad

Iran attacca base USA Iraq

L’Iran ha lanciato l’operazione ‘Soleimani Martire’ sferrando un attacco missilistico in Iraq contro due basi che ospitano le truppe americane e quelle della coalizione, tra cui militari italiani Una pioggia di cruise e di missili balistici a corto raggio partita dal territorio iraniano e che si è abbattuta contro la base di al-Asad e contro quella di Erbil, come prima rappresaglia per l’uccisione del generale … Continua a leggere Iran attacca base USA Iraq

Soleimani, Khamenei vuole vendetta

Il Pentagono nega il ritiro dall’Iraq La guida suprema dell’Iran vuole che qualsiasi rappresaglia sia «eseguita apertamente». Il Pentagono pronto a inviare nuove truppe in Medio Oriente, smentite le voci di un ritiro dall’Iraq. La Guida suprema dell’Iran Ali Khamenei vuole che qualsiasi attacco di rappresaglia per l’uccisione del generale Qassam Soleimani sia «eseguita apertamente» da forze iraniane. Lo scrive il New York Times, citando … Continua a leggere Soleimani, Khamenei vuole vendetta

Iraq: attentato contro italiani

Cinque militari feriti, tre sono in gravi condizioni ma on in pericolo di vita Il team stava svolgendo attività di addestramento (“mentoring and training”) in favore delle forze di sicurezza irachene impegnate nella lotta all’Isis. L’attentato è avvenuto intorno alle 11 locali, nella zona di Suleymania, nel Kurdistan iracheno. Ad essere coinvolti sono stati i commandos della task force presente in quell’area, che stava svolgendo … Continua a leggere Iraq: attentato contro italiani

Isis cerca rivincita per morte al-Baghdadi

Con la morte in Siria del capo dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi, il rischio che avvengano attacchi terroristici in Europa è aumentato Sia perché l’organizzazione ha la necessità di dimostrare di essere “ancora in grado di colpire”, sia perché potrebbe cercare una sorta di “rivincita” dopo l’eliminazione del leader. Ma le autorità degli Stati membri dell’Ue ne sono ben consapevoli e “non ho dubbi” che abbiano … Continua a leggere Isis cerca rivincita per morte al-Baghdadi

Siria, completato ritiro dei curdi da zona di sicurezza

Accordo tra Turchia e Russia per una nuova tregua di 150 ore per l’evacuazione dei curdi I combattenti curdi si sono ritirati dalla safe zone, la zona di sicurezza nel Nord Est della Siria. L’annuncio delle milizie ore prima della scadenza della tregua negoziata da Washington con Ankara, fissata alle 22 locali, le 21 italiane di martedì. Approfondisci: La Presse Continua a leggere Siria, completato ritiro dei curdi da zona di sicurezza