M5S, via alle votazioni per confermare la guida di Conte

Il presidente ha annunciato un passo indietro nel caso di un risultato risicato

Alle 8 di questa mattina sono ufficialmente iniziate le consultazioni in rete degli iscritto al M5S che vota per confermare la Presidenza di Giuseppe Conte. Gli utenti potranno votare fino alle 22 di domani.

Come annunciato anche ieri (lo abbiamo spiegato qui), il quesito si compone di due parti. La prima riguarda l’elezione di Conte “indicato dal Garante, quale Presidente del Movimento 5 Stelle, anche in ripetizione della deliberazione adottata in date 5/6 agosto 2021“.

Il secondo quesito riguarda invece l’elezione di un componente del Comitato di Garanzia del Movimento.

La votazione si è resa necessaria dopo che il tribunale di Napoli ha contestato la validità delle votazioni online tenutesi in precedenza, ma sarà anche un’importante chiave di volta politica per il Movimento.

Conte infatti ha annunciato un passo indietro se la sua conferma dovesse arrivare con voti “risicati”; viceversa, l’ex premier avrebbe intenzione di imbracciare in pieno la leadership, avviando una linea di gestione unitaria, senza divisioni e non moderata.

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/GIUSEPPE LAMI

Rispondi