Mattarella: 25 aprile è simbolo contro sopraffazione totalitaria

Il presidente della Repubblica: solidarietà all’Ucraina dev’essere ferma e coesa In occasione delle celebrazioni per il 25 aprile, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha incontrato al Quirinale una rappresentanza delle associazioni Combattentistiche e d’Arma. Rivolgendosi loro, il capo dello Stato ha voluto evocare un parallelismo fra la Resistenza italiana e le forze ucraine che oggi combattono nel Paese contro le truppe russe. Gli stessi … Continua a leggere Mattarella: 25 aprile è simbolo contro sopraffazione totalitaria

170esimo dalla fondazione della Polizia, Mattarella: “legalità e coesione sociale”

Il capo dello Stato al capo della Polizia: “la sfida ora è il contrasto al terrorismo e la promozione della sicurezza informatica” Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al prefetto Lamberto Giannini, capo della Polizia e direttore generale della Pubblica Sicurezza, un messaggio in occasione del 170esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato. «“Esserci sempre”, il motto che ispira le celebrazioni del … Continua a leggere 170esimo dalla fondazione della Polizia, Mattarella: “legalità e coesione sociale”

Mattarella: “mine anti-uomo e ordigni sono un crimine contro l’umanità”

Si celebra oggi la Giornata internazionale per l’azione contro le mine e gli ordigni bellici inesplosi: il capo di Stato elogia le iniziative “benemerite” della società civile Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, interviene in occasione della Giornata internazionale per l’azione contro le mine e gli ordigni bellici inesplosi. Con riferimento alla più cruda attualità, in un messaggio inviato alla presidente della Campagna italiana contro … Continua a leggere Mattarella: “mine anti-uomo e ordigni sono un crimine contro l’umanità”

Colle, nulla di fatto

Non è stato raggiunto il quorum. Alla quinta votazione decolla Casellati che prende 382 voti. Per la sesta torna su Mattarella I grandi elettori sono stati chiamati questo pomeriggio alla seconda votazione della giornata, la sesta, che si è conclusa nuovamente nel nulla: Mattarella ha ricevuto 336 voti, più del doppio rispetto a ieri. A seguire Di Matteo con 41, Casini con 9, Manconi 8, … Continua a leggere Colle, nulla di fatto

Colle, occhi sul Centrodestra

I partiti sono al lavoro per trovare una figura comune. Oggi alle 16 l’incontro fra Salvini, Meloni e Berlusconi che scioglierà le sue riserve A due giorni dalla prima votazione i grandi elettori sembrano ancora lontani da un accordo, ma la giornata di oggi potrebbe rivelarsi decisiva. Fervono gli incontri e le discussioni fra le forze politiche che, seppur scaglionate, si riuniranno per sciogliere alcuni … Continua a leggere Colle, occhi sul Centrodestra