Kim: mai più conflitti grazie alle armi atomiche

«Siamo in grado di difenderci di fronte a qualsiasi forma di pressione ad alta intensità e minacce militari di forze imperialiste ostili», ha detto il leader nordcoreano

La Corea del Nord non avrà più guerre grazie al possesso di armi atomiche che ne assicurano la sicurezza e il futuro malgrado la continua pressione esterna e le minacce militari: Kim Jong-un, nelle celebrazioni di ieri del 67mo anniversario della fine della Guerra di Corea del 1950-53, ha detto che il Paese ha sviluppato armi nucleari per avere la «forza assoluta» ed evitare un altro conflitto. «Siamo in grado di difenderci di fronte a qualsiasi forma di pressione ad alta intensità e minacce militari di forze imperialiste e ostili», ha aggiunto il leader.

Approfondisci: Il Sole 24 Ore

Rispondi