Berlusconi verso il Colle, l’endorsment di Lopez

Il segretario del PPE ha dichiarato che l’elezione del Cavaliere alla presidenza della Repubblica sarebbe una grande vittoria per l’Italia e per l’Europa

La candidatura di Berlusconi al Quirinale non piace solo al centrodestra in patria; anche il segretario del Ppe Antonio Lopez, il Partito Popolare Europeo di cui Forza Italia fa parte a Strasburgo, ha fatto sapere che “Berlusconi al Quirinale sarebbe una doppia vittoria per l’Italia e per l’Europa“.

«Berlusconi e Draghi hanno entrambi questo vantaggio, che surclassa ogni altro politico italiano: sono gli unici veramente noti e apprezzati come leader in Europa – ha dichiarato Lopez, aggiungendo però che – Draghi dovrebbe portare a termine il suo immenso lavoro».

Lopez, intervistato da Il Giornale, ha proseguito il suo elogio di Berlusconi che in qualità di capo dello Stato “sarebbe imbattibile e promuoverebbe l’Italia ancora più della già alta posizione di cui gode“.

Pronto, è arrivato anche il ringraziamento al collega europeo dal Cavaliere che ha dichiarato: «siamo la colonna portante dell’Ue, vogliamo istituzioni sempre più moderne ed efficienti, capaci di affrontare sfide come il Covid».

di: Marianna MANCINI

FOTO: ANSA/ANGELO CARCONI

LEGGI ANCHE: Totonomi al Quirinale: è tempo di una donna

Rispondi