Funerale nazista, diocesi: inaccettabile

È accaduto a Roma, davanti alla parrocchia di Santa Lucia. Parroco: “nessuna autorizzazione”

Funerale nazista ieri a Roma, davanti alla parrocchia di Santa Lucia: al termine della celebrazione è stata messa sulla bara una bandiera con la svastica nazista.

Il vicariato di Roma si è espresso oggi, dichiarando che “deplora con fermezza quanto accaduto” e ribadisce che è stato “alla totale insaputa del parroco don Alessandro Zenobbi”.

La diocesi ha parlato di “simbolo orrendo inconciliabile con il cristianesimo” e di “strumentalizzazione ideologica grave, offensiva e inaccettabile“.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Rispondi