Mafia, clan voleva lanciare una lista civica: 8 arresti a Palermo

I carabinieri hanno intercettato le manovre del clan di Misilmeri per le amministrative: “Se non c’è una candidatura giusta noialtri restiamo sempre fuori da tutte le parti” “Voglio fare una bella lista civica, senza partito”. I carabinieri hanno intercettato le manovre del clan di Misilmeri per le amministrative in provincia di Palermo. In seguito alle indagini sono state arrestate 8 persone (6 in carcere e … Continua a leggere Mafia, clan voleva lanciare una lista civica: 8 arresti a Palermo

Roma, traffico di rifiuti: 27 arresti tra la Capitale e Latina

Maxi blitz con 27 arresti tra Roma e Latina per traffico illecito di rifiuti I carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura di Roma, la Gdf di Latina, i carabinieri Forestali e gli agenti della polizia locale e della Città Metropolitana stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare e sequestro preventivo, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale DDA, nei confronti de 27 … Continua a leggere Roma, traffico di rifiuti: 27 arresti tra la Capitale e Latina

Criminalità, 38 arresti a Roma: anche un ex boss della Magliana

Salvatore Nicitra ha negli anni monopolizzato lʼarea a Nord della Capitale, assumendo il controllo con modalità mafiose del settore delle apparecchiature per il gioco dʼazzardo Vasta operazione dei carabinieri del Comando Provinciale di Roma per eseguire un’ordinanza che dispone l’arresto di 38 persone, ritenute appartenenti a vario titolo un’associazione a delinquere con a capo a Salvatore Nicitra, ritenuto uno degli ex boss della Banda della … Continua a leggere Criminalità, 38 arresti a Roma: anche un ex boss della Magliana

Favoreggiamento immigrazione clandestina , 4 tunisini e un italiano indagati

Reperivano documenti contraffatti e/o alterati per fare rilasciare permessi di soggiorno per entrare nel territorio dell’Unione Europe a persone che non ne avevano nessun diritto Non solo: alcune persone a cui venivano rilasciati i documenti erano segnalate per possibili legami con ambienti del radicalismo islamico: tra questi anche un tunisino, sospettato di attività legate al terrorismo, che avrebbe superato il confine grazie ad alcuni passeur. … Continua a leggere Favoreggiamento immigrazione clandestina , 4 tunisini e un italiano indagati

Le mani dei clan sui fondi Ue

Le mani dei clan messinesi anche sui fondi dell’Unione europea. E’ quanto emerge dalla maxi operazione antimafia ‘Nebrodi’ che all’alba ha portato all’arresto di 94 persone eseguito da Carabinieri e Gdf Secondo gli inquirenti la truffa ammonterebbe a oltre 5 milioni di euro intascati indebitamente dall’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (AGEA), l’ente che eroga i finanziamenti stanziati dall’Ue ai produttori agricoli. Tra gli arrestati, … Continua a leggere Le mani dei clan sui fondi Ue

Mondo di Mezzo, Salvatore Buzzi ottiene gli arresti domiciliari dopo 5 anni di carcere

Appena pochi mesi fa, la Corte aveva rigettato analoga istanza sostenendo che poteva, una volta fuori, reiterare il reato con la nuova classe politica, ovvero continuare l’attività di corruzione Per i magistrati capitolini “l’intervenuto ridimensionamento di taluni profili di particolare gravità delle originarie contestazioni, fermo restando comunque l’intrinseco disvalore notevolmente elevato dei fatti” fa “ritenere adeguata la meno gravosa misura degli arresti domiciliari”. La Corte … Continua a leggere Mondo di Mezzo, Salvatore Buzzi ottiene gli arresti domiciliari dopo 5 anni di carcere

‘Ndrangheta: maxi blitz Cc, oltre 300 arresti. Sequestrati beni per 15 milioni

Disarticolate tutte le cosche del Vibonese in Italia e a estero. Per tutti gli arrestati, le accuse a vario titolo sono di associazione mafiosa, omicidio, estorsione, usura, fittizia intestazione di beni, riciclaggio ed altri numerosi reati aggravati dalle modalità mafiose Nel vibonese, la malapianta della ‘ndrangheta è stata strappata dalla radice. Sono 334 i capi, gregari, affiliati e uomini a disposizione del clan Mancuso di … Continua a leggere ‘Ndrangheta: maxi blitz Cc, oltre 300 arresti. Sequestrati beni per 15 milioni

Operazione contro mafia nigeriana: 30 arresti. Tra accuse tratta e schiavitù

La polizia sta eseguendo, su disposizione della magistratura di Bari, una trentina di arresti in Italia e all’estero. Due i clan nel mirino. Le altre accuse: associazione per delinquere, estorsione, rapina, lesioni, violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione Associazione per delinquere, tratta, riduzione in schiavitù, estorsione, rapina, lesioni, violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione. Sono queste le accuse per una trentina di persone contro le … Continua a leggere Operazione contro mafia nigeriana: 30 arresti. Tra accuse tratta e schiavitù

Truffa dal Venezuela a via Condotti

Indagati due colombiani in rapporti con il presidente venezuelano Maduro e due romani, tra cui un’aspirante modella. L’attico da 4,7 milioni di euro acquistato con i soldi destinati ai sussidi alimentari oltreoceano Un imprenditore colombiano di 48 anni, Alex Nain Saab Moran, indagato in sei Paesi e legato al presidente venezuelano Nicolas Maduro. E la sua avvenente moglie, Camilla Fabri, una 25enne romana con un … Continua a leggere Truffa dal Venezuela a via Condotti

‘Ndrangheta, maxi blitz: 70 arresti

Dall’alba, a Torino e nell’hinterland piemontese, nonché a Reggio Calabria, Milano e Catania, 400 carabinieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare Emessa dal gip del tribunale torinese su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di 65 appartenenti o contigui alle locali di ‘ndrangheta di Volpiano e San Giusto Canavese ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso e traffico … Continua a leggere ‘Ndrangheta, maxi blitz: 70 arresti

‘Mondo di mezzo’ non è mafia

Lo ha deciso la Cassazione. Cadono molte accuse a Buzzi e Carminati e l’associazione mafiosa La sesta sezione penale aveva al vaglio la posizione di 32 imputati, di cui 17 condannati dalla Corte d’Appello di Roma, lo scorso anno, a vario titolo per mafia (per associazione a delinquere di stampo mafioso, o con l’aggravante mafiosa o, ancora, per concorso esterno). L’accusa, mossa dalla procura di … Continua a leggere ‘Mondo di mezzo’ non è mafia

Messico, narcos scatenano guerriglia e liberano figlio di El Chapo

Arrestato e poi rilasciato dalle autorità nella città di Culiacan Il Consiglio di Sicurezza del Messico si riunirà a Culiacan, nello stato occidentale di Sinaloa, per indagare su un’operazione di sicurezza contro un gruppo di criminali che ha attaccato la polizia e provocato gravissimi disordini in città. Lo ha annunciato il Segretario di Stato per la sicurezza e la protezione dei cittadini, Alfonso Durazo. Approfonsisci: … Continua a leggere Messico, narcos scatenano guerriglia e liberano figlio di El Chapo