Birmania, deputato condannato a morte

Faceva parte del partito di Suu Kyi, era stato arrestato a novembre con l’accusa di terrorismo

Phyo Zeyar Thaw, deputato appartenente al partito disciolto di Aung San Suu Kyi, la Lega nazionale per la democrazia (leggi qui), è stato condannato alla pena di morte con l’accusa di terrorismo.

A riferirlo la giunta militare tramite una nota.

Zeyar Thaw era stato arrestato lo scorso novembre: era stato spesso accusato di essere la mente degli attacchi contro il regime a Yangon.

di: Micaela FERRARO

FOTO: PIXABAY

Rispondi