Canada, hacker attaccato il ministero degli Esteri

Ai diplomatici è impedito l’accesso ad alcuni servizi online

Il ministero degli Esteri canadese è stato colpito da un attacco informatico che ha precluso l’accesso ai diplomatici ad alcuni servizi online. Lo hanno confermato le agenzie federali per la sicurezza informatica.

L’agenzia canadese ha avvertito che serviranno misure di difesa più forti contro gli attacchi almeno per quanto riguarda le infrastrutture sensibili.

La notizia del cyber attacco arriva in un momento di forte tensione internazionale per la crisi dell’Ucraina che, secondo l’Occidente, è minacciata da un’invasione russa. Secondo l’agenzia della sicurezza del Canada si tratterebbe di una minaccia informatica “sponsorizzata dallo stato russo”.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/AFP

Rispondi